Ultim'ora

IL DRAMMA – Madre di 22 anni si uccide, lascia una bimba di 13 mesi

Faicchio – La tragedia si è consumata ieri pomeriggio quando la madre della vittima ha scoperto il corpo della propria figlia in un capanno. Elia Riccitelli, 22 anni, era senza vita le urla del genitore hanno fatto scattare i soccorsi che hanno portato sul posto i medici del 118 che ora indagano sui fatti. Elia lascia una bimba di appena 13 mesi sconcerto in tutta la comunità matesina per l’estremo gesto attuato da una ventiduenne che si era appena affacciata alla vita. Troppo giovane, con una bimba nata da circa un anno per poter concepire e attuare un gesto del genere. Elia viveva all’estero era tornata nella sua Faicchio per un soggiorno prolungato in occasione delle feste di Pasqua. Quali le ragioni che hanno spinto la 22enne ad impiccarsi in un capanno vicino alla sua abitazione, resteranno per sempre un mistero. Il magistrato ha sequestrato la salma e disposto l’autopsia medico legale sulla salma della 22enne

Guarda anche

Pietramelara – Operaio cade dal tetto e muore, nessun colpevole per la tragica fine di Antonio

Pietramelara – “Assolto perché il fatto non sussiste”. Questa la motivazione con cui il giudice …