Ultim'ora

Alife / Pietravairano – Donna travolse e uccise un bimbo: morta due anni dopo, nello stesso giorno della tragedia

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Alife / Pietravairano – Il fato ha voluto che morisse esattamente nello stesso giorno in cui si consumò la tragedia. Era il 9 settembre 2019 quando Giuseppe, appena 8 anni, di Pietravairano, morì dopo essere stato travolto da una vettura. Esattamente due anni dopo, nello stesso giorno della tragedia, 9 settembre 2021, è morta anche Anna, di Alife, la donna che guidava la vettura che causò il decesso del bambino. Quanto accaduto è davvero singolare e a molti appare essere un segno del destino. C’è chi parla di “giustizia divina”, chi di mera coincidenza, chi di atroce fatalità. Di certo la donna, quel maledetto giorno di due anni fa voleva solo tornare a casa, non voleva certamente spezzare la vita di un bambino. Probabilmente quell’episodio l’ha devastata, ha creato in lei qualcosa di terribile. Infatti pochi mesi dopo la donna di Alife avrebbe scoperto di aver il male del secolo. Le cure dei medici e le varie terapie non sono state capaci di arginare il cancro che in meno di due anni ha stroncato la donna. Il 9 settembre 2021, esattamente due anni dopo quella terribile tragedia in cui perse la vita Pasquale, Anna, 51 anni, è morta.

Guarda anche

SCUOLA e CORONAVIRUS – Il Governo ci ripensa: niente DAD con un solo contagiato

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Non verrà attuata la didattica a distanza in caso di un solo positivo in classe. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.