Ultim'ora

Liberi / Formicola – Violenze e minacce contro i carabinieri, il sindaco Diana verso doppio processo: civile e militare

Liberi / Formicola – I fatti sarebbero avvenuti nel 2019 quando il primo cittadino di Liberi, Antonio Diana, nella vita militare della Guardia di Finanza, avrebbe avuto un’accesa discussione con una pattuglia di carabinieri della stazione di Formicola. Una lite talmente forte che avrebbe costretto i militari operanti a denunciare la fascia tricolore del piccolo centro arroccato lungo i pendii del Monte Maggiore, nel cuore stesso del massiccio montuoso. La Procura ha così avviato un procedimento penale a carico del primo cittadino di Liberi che starebbe portando verso il processo al termine del quale i giudici del Tribunale Sammaritani dovranno scrivere la sentenza di primo grado. Parallelamente si aperto un altro procedimento penale presso la Procura militare, sempre per gli stessi fatti. Pochi giorni fa la giunta del municipio di Liberi ha approvato (con l’assenza dello stesso sindaco) il patrocinio legale in favore di Diana, attraverso la delibera di giunta numero 43 dello scorso 20 settembre 2021. Il costo che il comune dovrà corrispondere all’avvocato scelto dal sindaco Antonio Diana, costo a carico della collettività, è stato stabilito in euro 3.756.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Giovane professoressa si lancia dal terzo piano: incredulità e dolore in via Sannitica

Piedimonte Matese – Insegnava presso la scuola media Vitale del capoluogo matesino, abitava all’interno di …