Ultim'ora
FOTO DI REPERTORIO

Caserta – Vittime del Coronavirus, muore noto medico

CASERTA – Enrico Attingenti, noto ematologo di Caserta, si è spento a 59 anni nella struttura ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta.

Il dottor Attingenti si è ritrovato paziente nel reparto di cui era egli stesso dirigente, ossia l’U.O.C. Oncoematologia dell’Azienda Ospedaliera S.Anna e S. Sebastiano di Caserta, in seguito a un trapianto di midollo osseo eseguito in Roma.

Dopo la sua laurea in Medicina e Chirurgia (conseguita col massimo dei voti) e la specializzazione in Ematologia, l’Attingenti, nei primi anni della sua carriera, era stato Borsista presso il Centro Trapianti midollo Osseo della Divisione di Ematologia del II Policlinico di Napoli.

Un trapianto di midollo osseo è stato proprio ciò che, molti anni dopo, la vita gli ha riservato. A strapparlo all’affetto dei suoi cari è stato il Covid, contratto all’interno dell’ospedale di Caserta. Enrico Attingenti era stato ricoverato nel reparto di Oncoematologia di Caserta per eseguire la terapia di conservazione, ma è stato sfortunatamente contagiato dal virus. Spostato dal reparto di Oncoematologia a quello riservato alla cura del Covid, purtroppo il dottore non ce l’ha fatta e si è spento ieri, martedì 1 giugno 2021.

Guarda anche

Bellona – Maltrattamenti e violenza sessuale: 49enne condannato

Bellona – Il giudice ha emesso la sentenza di primo grado a carico dell’uomo accusato …