Ultim'ora

PIEDIMONTE MATESE  – Calcio, la FC Matese sfida il Castelnuovo Vomano (minuto per minuto)

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Piedimonte Matese –  Doveva essere la gara del rilancio, è stata invece la partita della delusione. E’ stata una bruttissima sconfitta, quella subita oggi, dagli uomini del presidente Luigi Rega. Si salva solo il giovane Abreu che per tutta la gara ha corso in lungo e in largo riuscendo ad impegnare anche il portiere avversario.  Delude il nuovo attaccante, Galesio mai veramente pericoloso. Non lo salva la rete realizzata su rigore. Delusione anche per Barone, mai incisivo. Insomma, il lavoro per mister Urbano è ancora tantissimo per tentare di trovare gli equilibri giusti

Al 92′ rete per il Matese. Su punizione battuta da Galesio il difensore in barriera, Porrini, devia con un braccio. Rigore che batte Galesio che insacca nonostante la deviazione di Natale.  Nell’occassione viene espulso Porrini per doppio giallo.

Al 86′ ultima sostituzione per il Castelnuovo Vomano: miter di Fabio richiama Di Ruocco, autore di una doppietta, e manda in campo Morganti

Al 83′ angolo per i padroni di casa con palla ben indirizzata da Barone che il portiere ospite smanaccia favorendo ai difensori di liberare

Al 82′ ancora un cambio per il Castenuovo Vomano che manda in campo Gentile per D’Egidio

Al 81‘ Porrini falcia Abreu al limite. Cartellino giallo e punizione per il Matese che batte Barone con un tiro debolissimo facile preda di Natale

Al 79′ buon tiro di Abreu dal limite dell’area, la palla è deviata in angolo dalla difesa ospite.

Al 78′ doppia sostituzione ordinata da mister Di Fabio: entra Croce per Bregasi e Foglia per Emili

Al 77′ raddoppio del Castelnuovo Vomano con Di Ruocco che dal limite dell’area scaglia una sassata contro la porta difesa da Palombo che nulla può. La palla si infila nell’angolino alto opoosto a quello di tiro

Al 75′ ospiti ancora pericolosi con Terrenzio che su calcio d’angolo sfiora di testa da ottima posizione

Al 70′ esce Riccio che lascia posto a Ciotola. Mister Urbano cerca di agguantare il pareggio

al 66′ gran tiro dal limite, in girata, di Abreu che il portiere Natale para magnificamente in angolo.

Al 63′ vantaggio Castelnuovo Vomano. Rigore per gli ospiti per un fallo di Barone su Faggioli: batte Di Ruocco che spiazza Palombo.

Al 61′ prima sostotituzione per gli ospiti: dentro Seck per Olivi-

Al  60′ cross di Olivi ben bloccato da Palombo.

l 51’ scontro aereo fra Emili e Barone, serve l’intervento dei due medici per rimettere in piedi i due giovatori

Lavoriamo in condizioni difficili, in una sala stampa sicuramente inadeguata nella quale hanno sistemato anche una grossa cassa acustica per diffondere musica per “allietare” non si capisce bene chi. Abbiamo provato a chiedere di spostare il diffusore, ci è stato risposto: potete anche uscire fuori. Insomma l’organizzazione in casa FC Matese è ben lontana dalla serie D.

Il primo tempo finisce con le squadre in parità, sullo 0 a 0, un equilibrio rispecchiato anche in un equilibrio di gioco

Al 46′ ottima punizione di Barone respinta a terra dal portiere.

Al 45′ ammonito Olivi per un fallo da ultimo uomo su Abreu, un fallo inutile perchè l’attaccante matesino non sarebbe mai arrivato su quella palla.

Al 40’  gli ospiti vanno in rete ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Il portiere si era opposto ad un gran tiro D’Egidio, ripreso da Sanseverino che insacca. Ma la sua posizione era irregolare. Sulla ripartenza c’è l’ammonizione a carico di Costantino  per fallo sullo stesso Sanseverino

Al 36’ fallo su Barbato  che resta a terra non lontano dalla bandierina del calcio d’angolo, la punizione è battuta pericolosamente con un difensore che anticipa Alesio in calcio d’angolo. Sugli sviluppi del corner c’è un fallo in attacco fischiato contro il Matese

Al 30’ duro fallo di Costantino su Faggioli, l’arbitro  lo grazia evitando il giallo. La punizione battura da Emili attraversa pericolosamente tutta l’area

Al 28’ fallo su Faggioli e punizione dal limite che gli ospiti battono con Di Ruocco, respinge la barriera

Al 27’ brutto fallo su Abreu, caricato da  Porrini quasi sulla linea di centro campo

Al 20′ il nuovo acquisto, Galesio colpisce di testa da buona posizione. Il tiro è debole e Natale blocca senza problemi

Al 19′ gli ospiti sono  pericolosi in area con Di Ruocco, importante il salvataggio di Riccio che copre la palla.

Al 17′ i padroni di casa ci riprovano con un colpo di testa di Costantino che esce di  qualche metro al lato

Al 10’ il primo tiro per la FC Matese con un tiro di Abreu che finisce molto alto sulla traversa

Avvio: Un minuto di raccoglimento per ricordare il campione Paolo Rossi, è il preludio alla sfida fra le due formazioni. Il calcio d’inzio è degli ospiti che scendono in campo senza Sbarbato e Loviso. I primi minuti sono tutti per gli ospiti che battono tre calci d’angolo.

 

 

 

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Teano / Pietramelara – Rivoluzione in diocesi, soppressa la parrocchia della Cattedrale. Zannini lascia Pietramelara

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Teano / Pietramelara – Fra pochi giorni il Vescovo della Diocesi Teano Calvi potrebbe ufficializzare …

4 commenti

  1. Peggior difesa della serie D, ma dopo 6 gare gli under che stanno martoriando questo campionato sono ancora lì…intoccabili.
    Passaggi inesistenti, zero schemi, tutti sotto porta a difendere come si fa nei campetti degli oratori. Elementi supervalutati che in campo creano molti malumori ( vedi teatrino per chi doveva tirare il rigore), un allenatore che, nonostante i vari errori tattici, continua a dettare legge alla società.
    Qualcosa non funziona nell’organico. È chiaro a tutti

  2. Vittoria meritatissima del Castelnuovo con 6 under in campo. Un Matese inguardabile senza schemi e gioco. Ragazzini non all’altezza del ruolo datogli. Una gran delusione

  3. Dovevamo tenerci il nostro campo , la nostra promozione, i nostri giocatori, il nostro allenatore.
    Non ci sentiamo parte di questo progetto

  4. Il mister ordina, la società esegue.
    Le partite si perdono

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.