Ultim'ora
Vincenzo D'Errico e Andra Maccarelli

Presenzano – Turbogas e impianto Ferrarelle, D’Errico a Maccarelli: ecco dove sbagli (il video con l’intervista)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Presenzano – E’ sereno, diplomatico, nell’affermare le proprie ragioni e le proprie convinzioni. Contestualmente è molto duro contro il sindaco Andrea Maccarelli a cui rinfaccia una serie di inesattezze dette e ripetute più volte. (guarda il video con l’intervista)
L’ex sindaco Vincenzo D’Errico ha ritenuto necessario effettuare una precisazione per puntualizzare dei macroscopici errori commessi da Maccarelli in riferimento alla vicenda legata alla costruzione della centrale turbogas proposta da Edison (guarda il video con l’intervista)
D’Errico, inoltre, ha fatto precisazioni anche in merito alla vicenda legata allo stabilimento Ferrarelle. Soprattutto, l’ex sindaco, ha toccato il “nervo scoperto” di Maccarelli relativo al mancato utilizzo di forza lavoro locale all’intero dello stabilimento che produce bottiglie di plastica. D’Errico  ha ricordato a Maccarelli quando assicurava che tanti giovani del paese avrebbero trovato facilmente collocazione nella Ferrarelle. (guarda il video con l’intervista)

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Capua – Coronavirus, parla il sindaco Luca Branco: così affrontiamo l’emergenza. Un grazie ai tanti volontari (il video)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Capua – La fascia tricolore di Capua parla, in una intervista rilasciata alla nostra testata, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.