Ultim'ora

Solopaca / Campolattaro – Bimbo ucciso dalla madre, il prete: Nessuno è qui per giudicare

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Solopaca / Campolattaro – “Oggi ogni parola sarebbe superflua. L’unica risposta è il silenzio. Nessuno è qui per giudicare”. Queste le parole di Padre Manganelli durante il rito funebre di Diego, il bimbo di appena quattro mesi ucciso dalla madre – Loredana Morelli – lungo la statale Telesina. Dopo il rito è stato tumulato presso il cimitero di Avellino. Ci sono ancora tanti aspetti da chiarire intorno alla tragedia che ha tolto la vita al piccolo Diego Fasulo. L’ultimo saluto al piccolo è stato celebrato presso la chiesa di Santa Maria delle Grazie di Avellino. Al rito non ha preso parte la famiglia della donna, che nei giorni scorsi si è avvalsa della facoltà di non rispondere alle domande dei pm. Secondo alcune indiscrezioni raccolte in paese la famiglia materna non sarebbe stata informata dei funerali, lo avrebbe appreso solo attraverso la stampa. Ad ufficiare il rito funebre, a cui ha preso parte la maggior parte della comunità sordomuti presente sul territorio, padre Gianluca Manganelli supportato dall’interprete in linguaggio Lis.

Leggi anche:

Campolattaro / Solopaca – Bimbo ucciso a bastonate, così Loredana ha finito il piccolo Diego. La denuncia del compagno

 

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

RIARDO – “Un posto sicuro per giocare”, l’appello dei ragazzi al sindaco

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Riardo – Il paesino ai piedi del Monte Maggiore non sembra essere un centro a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.