Ultim'ora

PIEDIMONTE MATESE – Il Matese è tutto del Centro Destra, molti elettori del centro sinistra votano Grillo. E’ la protesta contro l’esclusione di Cappello

piedimonte matese. Il centro destra sbanca su tutto il Matese; al Senato la vittoria più netta rispetto alla Camera. Del resto la bandiera per tutta la zona e l’Alto Casertano era una certa Rosa Altavilla (da Vairano Patenora) che non ha certamente brillato nel risultato. Nel Matese molti elettori del centro sinistra hanno voluto punire, probabilmente, la mancata candidatura del sindaco Vincenzo Cappello.  L’arroganza di certe scelte del centro sinistra è stata pagata a caro prezzo; chi credeva di poter ottenere una larga maggioranza alla camera e al senato, non ha portato bene al partito.  Il voto di protesta dei “delusi” del centro sinistra va tuttoa favore di Peppe Grillo. A Piedimonte Matese il PdL fa il pieno con circa 1600 voti mentre il PD arriva a quota 1400, stessi voti di Grillo. Ad Alvignano – il paese che vedeva il proprio sindaco, Angelo Di Costanzo, candidato al Parlamento –
vince il centro destra con il 49%; il Centroi sisnistra si ferma al 19,56% mentre Grillo al 19,24%. Nel piccolo centro di Letino, il comune “più in alto” della Regione, ha vinto – al senato – Bersani   con il 36%, seguito da Grillo che si attesta al 33% ,mentr eil Centro destra si ferma  al 19%.
Capriati a Volturno  si dimostra più spostata a destra; infatti, il centro destra di Berlusconi, al senato, vince  con il 29,62%. Ma il centro sinistra di Bersani cede di pochi centesimi di punti raggiungendo il 29,10%. Peppe Grillo si ferma, almeno a Capriati, al 26,19%. Nella piccolissima comunità di Ciorlano il centro destra va oltre il 42% mentrew Grillo supera il 26%. Il centro sinistra si colloca al terzo posto e riesce a superare di poco il 21%.
A Piana di Monte Verna vince il centro destra che sfiora il 44%; il centro sinistra, invece, supera di poco il 24% mentre Grillo si ferma al 19,67%. Castel Campagnano – sempre al senato – trionfa il centro sinistra conl il 35% che infligge al centro destra di quasi un punto. Grillo si conferma terza forza con il 17%. A Castello Matese il centro sinistra è primo con oltre il 30%. Il movimento Cinque Stelle occupa il secondo posto con il 16,12% mentre il centro destra non arriva al 26%. Nel regno di Antonio Montoro – Fontegreca – il centro destra vince con il 42% mentre il centro sinistra supera di poco il 27% e il movimento di Grillo si ferma al 20%. San Gregorio Matese si conferma una roccaforte del centro destra che supera il 50% che doppia il centro sinistra mentre Grillo si ferma al 12,75%. A Castel di Sasso il centro sinistra raggiunge il 35% mentre il centro destra si ferma al 33,27%. Grillo si ferma poco sotto il 23%. Anche nel comune di San Potito Sannitico, guidato dal sindaco Francesco Imperadore, trionfa – al Senato – il centro destra con il 38,32%. Il centro sinistra si ferma al 25,69% mentre Grillo è poco sopra al 23

Guarda anche

Piedimonte Matese – Dissesto finanziario del municipio, cadono le accuse per i 5 indagati

Piedimonte Matese – Il giudice della Corte dei Conti ha archiviato il procedimento a carico …