Ultim'ora

Roma / Caserta – Reddito di cittadinanza, ghiotta occasione per 3000 Navigator: scatta il bando

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

ROMA / CASERTA (di Nino Notargiovanni) – Sono 3000 in tutta Italia i posti disponibili. Solo in Campania saranno 471 i futuri Navigator così ripartiti: 24 ad Avellino, 80 a Caserta, 16 a Benevento, 77 a Salerno e 274 a Napoli. Queste figure avranno il compito “di organizzare l’avvio del Reddito di cittadinanza e facilitare l’incontro tra i beneficiari del programma RdC e i datori di lavoro”. L’incarico avrà durata fino al 30 aprile 2021 e un compenso lordo pari a euro 27.338,76 oltre ad euro 300 lordi mensili a titolo di rimborso spese. Questi i requisiti:
• cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea o di regolare
permesso di soggiorno per lavoro.
• godimento dei diritti civili e politici, anche nello stato di appartenenza e provenienza.
• assenza di condanne penali, di procedimenti penali in corso, interdizione o altre
misure che escludono la costituzione del rapporto di lavoro con le pubbliche
amministrazioni secondo le leggi vigenti.
• assenza di condanne penali, anche se con sentenza non passata in giudicato, per reati di mafia, di terrorismo, di narcotraffico, di violenza sessuale, malversazione, truffa, frode, concussione, corruzione, induzione indebita a dare o promettere utilità, istigazione alla corruzione, peculato, turbata libertà dell’industria o del commercio, ricettazione, riciclaggio
• assenza di licenziamenti o dispense dall’impiego presso una pubblica amministrazione.
• idoneità fisica allo svolgimento delle attività.
Alla procedura selettiva di cui al presente Avviso possono partecipare coloro che, alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande, siano in possesso dei requisiti sotto indicati:
laurea magistrale/specialistica(LM/LS) in una delle seguenti discipline: • scienze dell’economia (LM‐56 o 64/S) • scienze della politica (LM‐62 o 70/S) • scienze delle pubbliche amministrazioni (LM‐63 o 71/S) 3 • scienze economico aziendali (LM‐77 o 84/S) • servizio sociale e politiche sociali (LM‐87) • programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali (57/S) • sociologia e ricerca sociale (LM‐88) • sociologia (89/S) • scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua (LM‐57 o 65/S) • psicologia (LM‐51 o 58/S) • giurisprudenza (LMG‐01 o 22/S) • teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica (102/S) • scienze pedagogiche (LM‐85 o 87/S). Il candidato deve produrre domanda di partecipazione alla selezione pubblica esclusivamente in  via telematica, mediante l’utilizzo di PIN INPS oppure dello SPID.
Nella domanda deve essere specificata la provincia per la quale ci si intende candidare.
Non è possibile presentare più di una candidatura. L’invio on line della domanda debitamente compilata deve essere effettuato entro il termine perentorio dell’8 maggio 2019 alle ore 12.00. I Navigator, futuri precari (contratto fino al 2021) che dovranno cercare lavoro ai disoccupati: sembra un paradosso ma purtroppo è realtà.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Teano – Comune, giunta: la testa di De Fusco è caduta per volere di Magellano

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Teano – Una lite, molto accesa, è stata alla base dell’estromissione di Lina De Fusco …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.