Ultim'ora
FOTO DI REPERTORIO

Tora e Piccilli / Rocchetta e Croce / Calvi Risorta – Colpita da ictus dopo nascita del figlio, morta soffocata in clinica: la drammatica storia di Antonella. Disposta l’autopsia

Tora e Piccilli / Rocchetta e Croce / Calvi Risorta – E’ finita, tragicamente, la vita di Antonella. Aveva appena 39 anni e lascia un figlio di 9 anni. Il suo calvario è iniziato proprio dopo la nascita del suo primogenito. Pochi mesi dopo quel lieto evento, la donna – originaria di Calvi Risorta – viene colpita da un ictus. Le conseguenze sono pesantissime e la signora peggiora costantemente. Da qualche tempo era ricoverata in un clinica specializzata Tora e Piccilli. Proprio qui, l’altro giorno, Antonella è deceduta. Secondo alcune indiscrezioni sarebbe stata soffocata da un boccone di cibo. La salma della signora è stata sequestrata e trasferita all’istituto di medicina legale di Caserta per i necessari accertamenti medico legale. Appena la notizia del decesso si è diffusa, l’intera comunità di Vald’Assano (frazione del comune di Rocchetta e Croce), dove Antonella vivevano con suo marito, si è stretta intorno alla famiglia per portare conforto e sostegno.

Guarda anche

Rocchetta e Croce – In fiamme abitazione, anziana salvata dai vicini  

Rocchetta e Croce – Improvvisamente le fiamme hanno avvolto il tetto di un’abitazione nel centro …