Ultim'ora
Angelo Nocera consigliere comunale di maggioranza

Roccaromana – Blitz dei carabinieri in tre abitazioni, ecco cosa hanno sequestrato. I nomi delle  persone coinvolte

Roccaromana – E’ stata un’alba “speciale” quella vissuta dalla piccola comunità di Roccaromana, qualche settimana fa, quando arrivarono una dozzina di carabinieri. Uno spiegamento di forze necessario per procedere alla perquisizione simultanea di tre abitazioni.
Le persone coinvolte nella vicenda, per ora, sono cinque. Tre indagate e due come parti offese. Gli indagati sono Claudio Parillo, Angelo Nocera (consigliere comunale di maggioranza) e Antonio Di Marco. Sono indagati per fatti avvenuti fra il 2017 e il 2018.
Sono accusati, a vario titolo, di incendio doloso,  minacce e diffamazione 
Le parti offese, cioè le vittime, sono state individuate dalle indagine svolte finora dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, in Vittoria Longo e Alfredo Pappalardo. 
Durante le perquisizioni i carabinieri hanno sequestrato numerosi telefoni cellulari, personal computer e altre attrezzature elettroniche. Tutto sarà analizzato per cercare eventuali prove a sostegno dell’accusa.  Ora la vicenda appare più chiara e sembra essere legata all’incendio doloso dell’auto della professoressa Vittoria Longo; rogo appiccato in paese la scorsa estate.

Guarda anche

ALVIGNANO – Tragedia in carcere, 40enne si toglie la vita

ALVIGNANO – Il dramma si è consumato nel carcere di Napoli dove l’uomo da qualche …