Ultim'ora

CELLOLE – La ditta lo licenzia e lui si porta via l’auto aziendale, 50enne fermato dai carabinieri e denunciato

CELLOLE – I carabinieri della compagnia di Sessa Aurunca, esattamente della stazione di Baia Domizia territorio Cellole, durante un  normale posto di blocco, hanno fermato una macchina – Alfa Stelvio -. Dal controllo, l’auto risultava sottratta in maniera indebita  ad una grossa società di Milano. Il conducente era uno che lavorava per questa società e che dopo il suo licenziamento non aveva restituito l’auto all’azienda che intanto sporgeva querela. I carabinieri, dopo, opportune verifiche, hanno provveduto al sequestro dell’auto e a denunciare a piede libero M.L., 50enne di Cellole per appropriazione indebita.

Guarda anche

MONDRAGONE – Municipio, la storia di Christian: costretto a denunciare la burocrazia ostile e il disservizio

MONDRAGONE – Oggi Christian Acciardi è stato costretto a recarsi presso la stazione dei carabinieri …