Ultim'ora

VAIRANO PATENORA – Strage Familiare: è giusto dimenticare senza lasciare un vessillo di monito? (il video dei funerali)

VAIRANO PATENORA (di Nicolina Moretta) – La recente morte di Assunta Paolino ha tristemente concluso la stage di Vairano Patenora. Una strage che ci ha scosso come una calamità che colpisce un intero territorio. Ha scosso l’animo quieto e anche un po’ sonnolento della provincia. L’assassinio di due giovani donne, Antonella e Rosanna Laurenza, ad opera del marito di Antonella, Marcello De Prata, che nella stessa tragica sera ferì anche i suoceri Mario Laurenza e Assunta, ora entrambi deceduti. Quattro vite stroncate e un assassino che si è suicidato e una comunità attonita che pure ha ripreso il suo ritmo di vita, ma è giusto che così sia? E’ giusto non lasciare una traccia di una strage così cruenta che testimoni il lutto che ci ha colpiti tutti? E’ giusto, con il tempo, dimenticare?  (il video dei funerali)
E’ senza dubbio giusto che la vita continui, ma il segno della ferita che con il tempo cicatrizza è opportuno lasciarlo. Pare che la sera della strage un’ambulanza arrivò in ritardo perché fu confusa la via Roma di Vairano Patenora con la via Roma di Vairano Scalo (luogo della strage). Oggi mi chiedo a che serve avere due via Roma nello stesso comune e perché non intitolare la via Roma di Vairano Scalo a Rosanna e Antonella, le prime due vittime di femminicidio, per non dimenticare le loro vite sacrificate da un assassino che aveva azzerato le sue risorse di umanità.
E’ giusto lasciare un vessillo, un monito alle nuove generazioni che serva per non dimenticare e affinché non accada più.

il video dei funerali

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

Teano / Vairano Patenora – Migliori scuole della provincia: nell’Alto Casertano bene Alberghiero Teano e Professionale Vairano. Male tutte le altre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.