Ultim'ora

SAN PIETRO INFINE – “L’eccidio della Colonna Gamucci”, un nuovo libro sui crimini di guerra

SAN PIETRO INFINE (di Antonio Migliozzi) – Sabato 15 dicembre, alle ore 17.30 presso la Sala convegni del Comune di San Pietro Infine, sarà presentato il libro “L’eccidio della Colonna Gamucci” di Antonio Magagnino. Un libro che tratta di un crimine di guerra e cioè dell’esecuzione di massa, compiuto nell’autunno del 1943 in Albania, di 111 uomini tra Ufficiali, Sottufficiali e uomini della Truppa appartenenti all’Arma dei carabinieri, comandati dal Colonnello fiorentino Giulio Gamucci, comandante della Legione Carabinieri di Tirana. L’orrendo eccidio avvenne ad opera di una brigata di partigiani albanesi comandati dal criminale Kadri Aziz Hoxha, mentre a dirigere l’esecuzione fu lo spietato Capitano Xhelal Staravecka. Una interessante e certosina “investigazione” quella di Magagnini, non a caso Sottufficiale ora in pensione dei carabinieri, che fa finalmente luce su quegli eccidi compiuti, poche settimane dopo l’armistizio dell’8 settembre del 1943, dal “Movimento di Liberazione Nazionale” albanese. A presentare il libro, dopo i saluti di Mariano Fuoco, Sindaco del Comune di San Pietro Infine, saranno gli storici Fernando Riccardi e Maurizio Zambardi, oltre naturalmente all’autore del libro ed a Gaetano de Angelis – Curtsi, Presidente del Centro Documentazione e Studi Cassinati, che svolgerà anche il ruolo di moderatore della serata. Al termine verrà proiettato un documentario sul criminale di guerra “Kadri Aziz Hoxha”. L’interessante giornata, patrocinata dal Comune di San Pietro Infine, è voluta ed organizzata dall’Associazione Cultuale “Ad Flexum” e dal CDSC Onlus.

Guarda anche

IL VULCANO ROCCANO AL VINITALY: UNA VETRINA INTERNAZIONALE PER ROCCAMONFINA

Roccamonfina – Grazie ai grandi imprenditori del settore vinicolo del nostro territorio, che a VINITALY …