Ultim'ora

AILANO – Truffe agli anziani, scoperti e messi in fuga dall’arrivo dei carabinieri

AILANO – Truffe ai danni di anziani, scoperti e messi in fuga. Si erano spacciati per tecnici dell’Enel e erano in procinto di introdursi in casa di un anziano. L’uomo, però, ha avuto subito la sensazione che in realtà si trattava di una truffa. A quel punto, ha subito allertato i carabinieri della compagnia del Matese. I tre truffatori si hanno perciò desistito dal loro intento e sono scappati a piedi facendo perdere le loro tracce prima dell’arrivo dei carabinieri. Da tempo, nel Matese, è allarme per le truffe ai danni di anziani. In tutto il comprensorio, alcuni soggetti stanno mettendo in atto una truffa del tutto particolare. Funziona in questo modo. Un gruppo ben organizzato stacca la corrente simulando il black out  in una abitazione. Scegliendo principalmente abitazioni di persone anziane o persone sole. Quando dopo un po’ l’anziano si trova senza  corrente, i malviventi si presentano a casa  qualificandosi come operatori Enel. Riescono ad avere l’accesso in casa e mentre qualcuno distrae il proprietario, gli altri con la scusa di controllare le prese mettono in atto il furto.

Guarda anche

Mondragone – Scontro a Pescopagano: coinvolta anche auto della Polizia

Mondragone – Il sinistro stradale sarebbe avvenuto poco fa lungo la strada statale Domiziana nel …