Ultim'ora

RIARDO – Comunali, i dubbi di D’Ovidio

RIARDO. L’aspirante sindaco, Nicola D’Ovidio  vorrebbe una lista tutta nuova. Dovrebbe quindi rinunciare a Vittorio Caiazza, da oltre trenta anni al centro della politica riardese. Determinante finora per la vittoria nelle elezioni degli ultimi venti anni. Tempo durante il quale è stato qausi sempre in giunta. Un problema serio per l’aspirante sindaco D’Ovidio anche considerato il particolare che Caiazza, di passare il testimone, non vuole proprio saperne.

Guarda anche

RIARDO – Discarica intercomunale di rifiuti, tante ombre. Ferrarelle chiede ai giudici di cancellare il progetto: mette in pericolo le sorgenti

RIARDO – L’azienda Ferrarelle ha promosso un ricorso presso il TAR Campania contro il progetto …