Ultim'ora

CASAPESENNA – Esorcismo, l’interrogatorio dei genitori: “Spinillo e Aversano sapevano tutto”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Casapesenna – Si è tenuto ieri pomeriggio l’interrogatorio di garanzia davanti al gip Ivana Salvatore dei genitori della 13enne esorcizzata da don Michele Barane. I genitori della ragazzina hanno dichiarato che le pratiche di esorcismo applicate da don Michele Barone sulla loro figlia sono state sempre approvate sia dal vescovo Angelo Spinillo che dal prete incaricato dalla Diocesi per gli esorcismi, don Carlo Aversano. Entrambi sono stati sempre a conoscenza di come la loro figlia veniva seguita da don Barone. I due coniugi, difesi con don Barone dall’avvocato Carlo Taormina, hanno raccontato al gip che prima di arrivare al prete di Casapesenna la figlia era stata da altri preti che le avevano praticato riti, della conoscenza con don Barone il 16 aprile 2017 e di come la loro figlia sia “migliorata” dopo questo incontro. “La bambina in un attimo in cui la sua voce non era guidata dal demonio, ma da San Michele – hanno detto – preannuncio’ la sua guarigione il 20 febbraio e cosi’ e’ stato“.

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Attualità: uomini, fatti e opinioni – Stasera parliamo con Lombardi (sindaco di Calvi Risorta) e Martiello (sindaco di Sparanise). Segui la diretta

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Questa sera alle ore 20, andrà in onda la 30esima puntata del programma: “Attualità: uomini, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.