Ultim'ora

CAIAZZO – Municipio, bollette enel dimenticate: tutti colpiti da alzheimer? Il sospetto del complotto

Caiazzo – Una volta può accadere, è fisiologico. Se il problema si ripete, allora qualcosa non quadra. Se poi, a puntare l’indice, arriva qualche “defenestrato” eccellente,  allora i sospetti del complotto aumentano.
Come mai, improvvisamewnte i dipendenti del comune di Caiazzo dimenticano le bollette enel?
Si vuole forse creare il disservizio a danno della popolazione per far ricadere la colpa sul governo Sgueglia?
Possibile che alcuni dipendneti del muncipio siano stati colpiti contemporaneamente da alzheimer?
Sicuramente la commissione disciplinare saprà far ritornare la memoria a tutti. E il sindaco farà bene a perseguire i colpevoli.
“Purtroppo, anche oggi a causa di una bolletta Enel non pagata dai preposti degli uffici comunali entro il termine, ed è stata ridotta la potenza elettrica del contatore che alimenta la pompa di erogazione dell’acqua della zona Selvetelle-Scalzatoio provocando un notevole disagio agli abitanti della zona. Dopo aver appreso la notizia alle ore 12.00, mi sono attivato presso l’Enel di Roma per il ripristino. Questo per rendervi noto di quello che è successo per la SECONDA volta in tre giorni. A questo punto mi chiedo COME MAI succedono tutte queste cose, che negli ANNI passati non accadevano Mai? Comunque anche oggi ho scritto al segretario comunale Avv.Nunzio Anastasio per individuare i responsabili e attivare l’ufficio provvedimenti disciplinari”. Questa la nota del sindaco Tommaso Sgueglia, affidata ai social.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

Bonus Coronavirus all’affiliato al clan dei Casalesi: arrestati imprenditori e professionisti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.