Ultim'ora

PIGNATARO MAGGIORE – Eventi estivi: il paese esce dal sonno profondo, tante le attività, forse troppe

PIGNATARO MAGGIORE (di Libera Penna) – Dopo aver dormito un sonno profondo e comatoso, al risveglio sei carico e hai una forza vitale così potente che rischi di eccedere. Anche Pignataro, dopo essersi risvegliato da un sonno lungo un lustro, interrotto bruscamente solo dalla grida che venivano dal Municipio dalla ugola potente di qualche suo ex ospite e dai cittadini inviperiti per l’aumento della tassa sui rifiuti nella primavera del 2015, da un anno è uscito dal sonno con una voglia di recuperare il tempo perduto a volte eccessiva. Per esempio le iniziative per l’estate sono tante, alcune apprezzabili, altre riempitive e concentrate solo in alcuni aree del paese. Spesso disperdere le risorse a disposizione in tante iniziative ne abbassa la qualità e l’interesse dei cittadini. Il giudizio provvisorio sull’estate pignatarese in corso, nonostante qualche accento e qualche apostrofo sbagliato, è nella sostanza positivo, non fosse altro che anche un po’ di “ammuina” dopo tanto silenzio, fa la sua figura.

Guarda anche

Pignataro Maggiore – Malore improvviso, 50enne muore davanti la guardia medica

Pignataro Maggiore – In paese era molto conosciuto e stimato, tutto lo ricordano come un …