Ultim'ora

ROCCAMONFINA – IN PAESE SGORGA L’ACQUA FERRARELLE, MA È SOLO UNO SCHERZO. UNA DELLE TANTE GENIALATE DEI “CUCCIOLI” DI MONTEFUSCO

ROCCAMONFINA ( di Antonio Migliozzi ) – Da alcuni giorni, nell’ameno comune collinare di Roccamonfina, ben denominato come la Verde Collina, vi sono stati installati dei cartelloni pubblicitari con la scritta “Benvenuti a Roccamonfina, il paese dell’acqua effervescente naturale”. Meraviglioso spot pubblicitario ma, quando quei turisti che si trovano a visitare il paese e chiedono dove si trova una fontana con l’acqua “effervescente naturale” la risposta non può essere nient’altro che “a circa 20 chilometri di distanza, in un comune che si chiama Riardo”. Ed ecco l’imbarazzo degli stessi turisti che, con molta probabilità, crederanno di trovarsi nella nota trasmissione televisiva di “Scherzi a parte”. Già alcuni decenni fa, la Rai mandò in onda uno spot elettorale per la Ferrarelle nel quale si diceva “Dalle rocce vulcaniche di Roccamonfina….”, trasmessa per alcune settimane ma immediatamente “epurata” dalla stessa Rai. Il motivo? L’allora amministrazione comunale scatenò il putiferio in quanto, malgrado la veridicità della notizia, non veniva citato il nome del Comune di Riardo. A questo punto la Rai decise di cambiare del tutto lo spot non citando nessuno dei due comuni. Qualcuno, sul web, ha commentato positivamente l’idea di questo spot roccano nel quale si dà la paternità dell’acqua naturale effervescente, aggiungendo che non trattandosi dell’acqua termale di Fiuggi al piccolo centro collinare roccano non porterà alcun beneficio turistico se non una “ridicola” pubblicità. Ed a questo punto bisognerà nuovamente attendere la reazione della popolazione riardese.

Guarda anche

ROCCAMONFINA – NUOVISSIMI, MODERNISSIMI APPARTAMENTI E VILLETTE GRATUITI PER I ROCCANI PIÙ FRAGILI

Roccamonfina – Un approccio, un tendere la mano in un aiuto reale, alle persone che …