Ultim'ora

Sessa Aurunca – Cordata imprenditoriale per la Sessana

Sessa Aurunca (di Armando Cappelli) – Si è da poco concluso l’incontro, organizzato dall’imprenditore dott. Michele Schiavone, teso a risollevare le sorti della Sessana dopo le dimissioni dell’attuale patron della squadra, Isidoro Vrola. Al momento circa cinquanta tra le più importanti personalità imprenditoriali, commerciali, professionali e sportive si sono riuniti a formare la cordata. Tutti i partecipanti si sono resi disponibili ad investire sulla squadra di calcio e fare impresa insieme per risollevarne le sorti e portare lo sport sessano ad un livello molto alto. I partecipanti sono tutti d’accordo sul fatto che ogni socio non prevalga sull’altro, dove uno vale uno tutti insieme decidono democraticamente cosa fare; si è anche deciso che solo i soci potranno decidere in merito alla squadra e non gli sponsor, separando in maniera netta il socio dallo sponsor. Questi sono i pilastri fondamentali della cordata che saranno discussi nei prossimi giorni in un tavolo che vede da un lato l’attuale proprietà e dall’altro cinque rappresentanti del sodalizio imprenditoriale. Dall’incontro è emerso che per rendere fattibili questi punti, qualora si arrivi ad un accordo con l’attuale proprietà, bisognerà rivedere lo statuto attuale. Ospite dell’incontro il sindaco Silvio Sasso che è reso disponibile a completare il campo di via Raccomandata per la fine dell’anno. Nella riunione il sindaco ha anche messo a conoscenza dei presenti quali sono le criticità del campo su cui intervenire; se da un lato il campo e la zona riservata alle squadre e atleti è già a norma, dall’altro la zona dedicata agli spettatori è da completare ed è per questo motivo che il campo non è stato ancora aperto. Dall’incontro è scaturito il seguente comunicato stampa: “Sessa Aurunca – Una cordata di imprenditori e professionista pronti a salvare la Sessana. Dopo le vicende relative alle difficoltà che sta vivendo l’attuale società della squadra di calcio locale, scaturite anche dopo le dimissioni del patron Isidoro Vrola, l’imprenditore Michele Schiavone, sta cercando di trovare una soluzione per risollevare le sorti della sessana. Ha voluto contattare una serie di imprenditori e professionisti locali coinvolgendoli nel finanziare la società ma ad un unico scopo: “tutti devono avere pari diritti”. Questo al momento è stato solo un incontro propositivo ma il passo avanti si potrà fare solo dopo che una delegazione, scelta da tutti i presenti, avrà incontrato gli attuali amministratori della squadra per cercare di trovare una convergenza democratica. Presente all’incontro anche il sindaco Silvio Sasso con alcuni amministratori che hanno garantito la massima disponibilità affinchè il campo di Calcio di Via Raccomandata possa finalmente tagliare il nastro e portare la Sessana a giocare nella propria città.”

Guarda anche

SESSA AURUNCA  – Auto contro moto sull’Appia: ferito 50enne sessano. I medici stanno operando

SESSA AURUNCA (di Francesco Ciardiello) – E’ un 50enne residente a Sessa Aurunca l’uomo coinvolto …