Ultim'ora

TEANO – Calcio, il Garibaldi resta inespugnabile: la Zupo battea anche il San Nicola

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Teano (di Emanuele La Prova) – Ancora una grande prestazione al Garibaldi per la Zupo Teano, che nella 26° giornata di campionato, vince senza troppe sofferenze con il San Nicola Calcio. I rossoverdi sono risultati tatticamente e tecnicamente superiori agli avversari, che per tutti i 90 minuti non hanno mai creato dei seri pericoli per Cortese e la difesa sidicina. Nel primo tempo, la Zupo prende da subito pieno possesso del campo, e dopo soli 15 minuti, dopo un lancio con il contagiri di Puzone, Serio si ritrova a tu per tu con il portiere ospite : il centroavanti tenta di scavalcare l’estremo difensore casertano con lo scavino, che però viene deviato in calcio d’angolo. Alla mezz’ora, ancora su un lancio perfetto di Puzone , è sempre Serio a cercare il bersaglio grosso: anche questa volta però , l’attaccante napoletano dovrà rinviare l’appuntamento con il gol. Al 40° altra occasione per i padroni di casa: la conclusione di Illiano però, viene deviata sul fondo. La squadra di Vastano inizia con lo stesso atteggiamento il secondo tempo, e dopo una decina di minuti, finalmente riesce a sbloccare la gara : sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Puzone raccoglie la sfera, e la mette bassa e tesa a centro area: il pallone viene colpito  prima da Scoglio, e poi da Serio sulla linea di porta . Entrambi i giocatori esultano con tutta la squadra, ma probabilmente la marcatura verrà assegnata al numero 9. Dopo il vantaggio, i rossoverdi cercano subito di raddoppiare, ma i tiri da fuori di Illiano e di Bianco vengono ribattuti dalla difesa avversaria. Al 70° , la Zupo rischia però di essere sorpresa in contropiede, e De Giglio è costretto ad atterrare un esterno avversario: l’arbitro non può far altro che mandarlo sotto la doccia per doppia ammonizione. Dopo soli tre minuti però, sono i sidicini a ripartire in contropiede : Serio scatta sulla fascia destra e trova Bianco dal lato opposto con un ottimo traversone; il numero 10 aggancia la sfera, si burla del suo marcatore, e sul primo palo fa secco il portiere. Il 15° gol della seconda punta di Vastano, chiude definitivamente i giochi. Dopo tre minuti di recupero, il triplice fischio dell’arbitro mette fine ad una gara dominata dall’undici teanese. D’altronde, i 26 punti di distacco tra le due squadre, legittimano ulteriormente la superiorità della Zupo. Teano conferma cosi il secondo posto in solitaria a quota 54 punti. La prossima settimana , i sidicini faranno visita alla Polisportiva Volturno, quinta forza del girone, e dovranno fare  a meno di De Giglio. Sarà una gara equilibrata, visto che entrambe le squadre non vogliono perdere punti in ottica playoff. Vastano ed i suoi conoscono la pericolosità degli avversari, ed in settimana prepareranno al meglio la trasferta di sabato.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Santa Maria Capua Vetere – Rugby Clan sconfitta in casa dall’Amatori

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Santa Maria Capua Vetere. Sconfitta allo stadio “Francesco Casino” della prima squadra del Rugby Clan …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.