Ultim'ora
FOTO DI REPERTORIO

RIARDO / ROCCAMONFINA – Lite per gelosia: quattro giovani denunciati e due feriti

RIARDO / ROCCAMONFINA – Una violenta lite –  scoppiata per motivi di gelosia – ha prodotto due feriti e quattro denunciati alla Procura della Repubblica. I fatti, avvenuti circa un mese fa, nel centro di Riardo, hanno visto protagonisti quattro ragazzi: due di Riardo, uno di Roccamonfina mentre il quarto giovane è di Galluccio. Dopo quei fatti, i carabinieri della stazione di Pietramelara hanno proceduto a denunciare, alla Procura della Repubblica, quattro giovani: tutti per rissa, alcuni fra loro per lesioni. Tutto ha inizio quando due fidanzatini (Angela e Antonio) – lei di Riardo, lui di Roccamonfina – si lasciano. A questo punto un terzo ragazzo (Luca) – di Riardo – incomincia a contattare la fanciulla, alla quale avrebbe anche chiesto di uscire per un aperitivo. Un incontro che non sarebbe mai avvenuto. Poi, improvvisamente, così come al relazione fra Angela e Antonio si era rotta, si riallaccia. I due tornano insieme e la ragazza sente il dovere di confidare al fidanzato di quel breve corteggiamento ricevuto. Appresa la notizia Antonio perde il lume della ragione. Chiede ad un suo parente (Pasquale) – di Galluccio, l’unico maggiorenne coinvolto nella vicenda –  di accompagnarlo a Riardo per “regolare il conto”. Si arma con spranga di ferro e raggiunge la casa riardese del rivale. Qui il gruppo si affronta – e nella rissa viene coinvolto anche un quarto giovane, Antimo –  e due ragazzi finiscono in ospedale. Poi arrivano che conducono le indagini e denunciano i responsabili dei fatti alla Procura.

Guarda anche

Conca della Campania – Comunali, la prima volta di una donna per la fascia tricolore: per la libertà e la democrazia

Conca della Campania – Per la prima volta, nella storia amministrativa del piccolo Comune, situato …