Ultim'ora

CASERTA – Armi e droga, due arresti

CASERTA – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe (CE), in vico Tenente Grassi a San Cipriano d’Aversa (CE), hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per alterazione di armi, detenzione illegale di arma e munizionamento da guerra,  ricettazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di Drappello Cipriano, cl. 1981,  del luogo.  I militari dell’Arma, nel corso della perquisizione domiciliare eseguita d’iniziativa con l’ausilio di personale del Nucleo Cinofili dei Carabinieri di Sarno (SA), hanno rinvenuto e sequestrato 1 fucile mitragliatore, risalente verosimilmente alla seconda guerra mondiale, cal. 9 mm, con matricola parzialmente abrasa e relativo caricatore contenente 10 proiettili. 1 fucile doppietta cal. 16, modificato per il porto occulto mediante asportazione di grossa parte del calcio e con canne mozzate a 38 cm, ulteriori 315  munizioni di varia tipologia e calibro, di cui n. 95 da guerra e 220  ad uso civile.  Il fucile doppietta marca, a seguito di immediati accertamenti  è risultato essere stato oggetto di furto in data 12 agosto 1996 a Montesarchio (BN).  Nel corso della perquisizione sono stati altresì rinvenuti e sequestrati 11  gr. di marijuana e 0,1 gr. circa di hashish.  Per la detenzione delle sostanze stupefacenti Drappello Cipriano è stato altresì deferito in stato di libertà. Lo stesso è stato condotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE) a disposizione della competente Autorità Giudiziaria. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa (CE), in viale Europa di quel centro,  hanno rintracciato ed arrestato Menditto Paolo, cl. 1968, attualmente sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione per spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato sorpreso dai militari dell’Arma sulla pubblica via senza alcuna autorizzazione da parte della competente Autorità Giudiziaria.  Lo stesso è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo.

 

Guarda anche

Caserta / Viterbo – Trasporto, reperimento e trattamento illecito di metalli anche preziosi, 2 arrestati e 27 indagati

Caserta / Viterbo – E’ stata scardinata un’organizzazione dedita al reperimento, trasporto e trattamento illecito …