Ultim'ora

*** FOCUS *** ROCCAMONFINA – Parco Regionale, Feole a Corporente: sconcertante

*** FOCUS *** ROCCAMONFINA  (di Antonio Migliozzi) – “Ho ascoltato l’intervista che voi di Paesenews avete fatto al Presidente del Parco Regionale Roccamonfina – foce del Garigliano” avv. Giovanni Corporente, e devo ammettere che ho dovuto sentire delle affermazioni che mi hanno sconcertato”. E’ l’ex sindaco di Roccamonfina Ludovico Feole a fare queste dichiarazioni nei nostri studi per la rubrica Focus.  Il Presidente Corporente, nella suddetta intervista rilasciata nei giorni scorsi, ha avuto modo di criticare il modo in cui sono stati spesi dai sindaci che appartengono al suo Parco Regionale l’enorme quantità di soldi provenuti dalla Regione Campania. “Quei soldi dovevano essere spesi per la riqualificazione dei siti naturale, e non per rifare marciapiedi, piazze o scuole”, furono le accuse del Presidente Giovanni Corporente.  “Vorrei rispondere al Presidente Corporente – è stata la risposta di Ludovico Feole – che quei soldi di cui lui parla, forse non stati spesi tutti per quelle ragioni da lui espresse, ma per poter riqualificare i siti naturali per un fine prettamente turistico, si dovevano mettere a posto determinate strutture per l’accoglienza degli stessi turisti. Certamente si poteva fare di meglio, ma forse sarebbe il caso che il Presidente Corporente più che parlare dei soldi spesi dai sindaci, dovrebbe spiegarci cosa sta facendo il Parco oggi per i cittadini e per il territorio”.  Si ricorda che Ludovico Feole oggi siede tra i banchi della minoranza consiliare, ma ha ricoperto la carica di sindaco ininterrottamente dal 1991 al 2008.  Inoltre, al di là della polemica tra l’ex sindaco Feole e l’attuale presidente del Parco Regionale Corporente, si è chiesto al consigliere Ludovico Feole, a seguito dell’esodo quasi totale dell’amministrazione comunale di Roccamonfina nel Partito Democratico potrà avere anche dei risvolti nel governo dell’ente locale roccano.  “Mi preme innanzittutto dare un giudizio politico a quanto avvenuto. Come membro della direzione regionale della Campania del Partito Democratico devo registrare che questi nuovi tesseramenti sono per noi un ottimo risultato. Per quanto riguarda il governo locale di Roccamonfina noi ci siamo posti sempre in una maniera del tutto propositiva. Sono due cose diverse, il partito e l’amministrazione comunale, ma comunque sembra che adesso ci sia una certa intesa programmatica”.  Insomma, ancora una volta Ludovico Feole ha dimostrato di essere un autentico politico, in quanto proprio nel momento in cui tutti pensavano che la sua “carriera politica” fosse finita è riuscito ad risorgere, mentre si rimane in attesa di assistere ai prossimi consigli comunali. Intanto rimane un dato inconfutabile che il sindaco Carlo Montefusco abbia iniziato già da diverso tempo a farsi consigliare da Feole.

Ecco l’intervistra di Ludovico Feole

 

 

Guarda anche

PIETRAMELARA – “SICURI SUL SENTIERO”: IN MONTAGNA CON CONSAPEVOLEZZA E RESPONSABILITÀ

Pietramelara – Domenica 16 giugno si svolgerà anche a Pietramelara una delle tappe della giornata …