Ultim'ora

CASERTA / VAIRANO PATENORA – Abbazia della Ferrara, lo scandalo approda a Caserta. A Vairano il silenzio è rosso come la vergogna

CASERTA / VAIRANO PATENORA – Lo scandalo dell’Abbazia della Ferrara di Vairano Patenora approda a Caserta. I riflettori si accenderanno sull’emblematica e annosa questione nell’ambito di un convegno organizzato dall’ordine degli architetti e dall’associazione Italia Nostra. A Vairano, invece, il silenzio sulla vicenda si tinge del colore della vergogna. Una vergogna che dovrebbero provare tutti coloro che da decenni non hanno mosso un dito per salvare un tesoro unico al mondo.
Un caso di studio e di denuncia: l’Abbazia della Ferrara di Vairano” è il titolo dell’intervento che terrà lo storico Domenico Caiazza, presidente Centro Studi sul Medioevo di Terra di Lavoro, nell’ambito del convegno casertano. Nei mesi scorsi proprio lo storico Domenico Caiazza e l’architetto Giancarlo Pignataro (di Italia Nostra) avevano lanciato un nuovo allarme per l’Abbazia della Ferrara con un documento inoltrato alle varie istituzioni ed enti fra cui il sindaco di Vairano Patenora, Bartolomeo Cantelmo (che più di tutti dovrebbe volere la salvaguardia di quella struttura) e al Ministro Franceschini per informare del pericolo di crollo che pesa sulla Cappella di Malgerio Sorel.

Guarda anche

SCONTRO SULLA STATALE: MUORE MARIA LETIZIA. AVEVA SOLO 20 ANNI

Il drammatico incidente è avvenuto lungo la strada statale 17 dove l’auto nella quale viaggiava …