Ultim'ora

CARPINONE – Latte tedesco diretto in Molise, Tir bloccato alla frontiera: basta schifezze

CARPINONE – Un Tir crico di latte tedesco destinato ad un caseificio del paese. Avrebbe prodotto formaggi “made in Molise”. E’ stato bloccato da migliaia di agricoltori e di allevatori della Coldiretti, che, ieri, hanno invaso la frontiera del Brennero, tra Italia ed Austria, per difendere l’economia ed il lavoro delle campagne dai traffici di bassa qualità, che varcano le frontiere per essere spacciate come italiane. “Il carico di latte fermato – comunicano il presidente della Coldiretti Molise, Tommaso Giagnacovo, ed il direttore Viola – aveva come destinazione il Caseificio Molise srl, con sede a Carpinone, provincia di Isernia, e trasportava 24.600 chilogrammi di latte, destinato ad essere trasformato in latticini e formaggi, che poi si fregiano, in etichetta, della dizione Molise”. La Coldiretti denuncia che è a rischio per l’Italia il primato europeo nella produzione delle componenti base della dieta mediterranea, per il crollo dei compensi pagati agli agricoltori che non riescono più a coprire neanche i costi di produzione mentre al dettaglio i prezzi aumentano.

Guarda anche

TEANO – Anziana scippata in pieno centro: 80enne sotto choc

TEANO – La vicenda è accaduta questa mattina, intorno alle ore 9e30, ne pieno centro …