Ultim'ora

PIETRAMELARA – Municipio, Zarone chiarisce: nessuna ambizione di candidatura. Poi lancia l’idea: subito un comitato

PIETRAMELARA – Il ritrovato attivismo nella politica locale dell’ex sindaco Vincenzo Zarone, ha spinto alcuni a ritenere una sua possibile candidatura alle prossime comunali. L’ex fascia tricolore, proprio per chiarezza verso i suoi concittadini e l’elettorato di Pietramelara, ha smentito l’ipotesi assicurando: il mio piccolo contributo al paese l’ho già dato. L’intervento di  Zarone scaturisce da un commento – scritto proprio su queste pagine – di  Mino che nell’auspicare il ritorno in campo di Vincenzo Zarone, analizza la situazione politico-amministrativa del paese: “Signor Mino ho letto le Sue appropriate considerazioni e le condivido in pieno. Desidero, però, sgombrare subito il campo da ogni malinteso circa un mio possibile ritorno all’attività’ politica. Mi creda non esiste un seppur minimo presupposto per accogliere il suo gentile incitamento. Non ho più l’età per assumere certi impegni, ogni cosa a suo tempo. Come ebbi a dire alla Signora Antonietta  che, come Lei, mi spronava ad essere parte attiva nell’interesse dei nostri cittadini. Quel poco che potevo dare l’ho già dato. Però Lei mi suggerisce un’idea, spero solo che non sia troppo peregrina. Creare un comitato, da subito, prima che sia troppo tardi, invitando tutti coloro che hanno a cuore le sorti di Pietramelara a confluirvi. Di non restare più in disparte, limitandosi solo a guardare e poter dire un giorno, con orgoglio, ho partecipato al riscatto del nostro paese. Solo così si potrà tentare di risolvere questo difficile dilemma. Bisogna uscire dall’anonimato, armarsi di coraggio e tanta buona volontà, adoperandosi a selezionare, per una futura compagine amministrativa, persone idonee, scevre da compromessi, da interessi di parte con un alto profilo morale e professionale. Si faccia girare la voce. Se ciò diventerà possibile, assicurerò la mia collaborazione”.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

LO SCHIFO – Bonus di Natale ai deputati, uno schiaffo alla misera e ai milioni di famiglie

6 commenti

  1. Grazie sig. Zarone, mi fa piacere che avete compreso la mia paura che alle prossime elezioni avremo candidati non all’altezza di risolvere i gravi problemi causati dall’attuale amministrazione. E trovo giusta la vostra idea di creare un comitato di persone responsabili, un gruppo di grandi saggi, per prendere le decisioni fondamentali per dare una svolta a questa situazione che si trascina da tanto tempo. Speriamo che nasce questo movimento a Portramelara.

  2. Mino, volete gestire il paese e non conoscete neanche l’italiano!!!

  3. Sono d’accordo con Enzo Zarone.

  4. Sig. Zarone le sue parole e le sue idee sono oro in questo periodo di totale blocco politico e di idee! In questo paese appena qualcuno ha qualche idea positiva subito si cerca di bloccarlo cercando di salvare il proprio ” orticello” invece di collaborare! Ma soprattutto occorrono persone competenti in tutti i settori!!!

  5. Caro “italiano” considerata la compagine amministrativa attuale ……..mi limiterei ad un opportuno silenzio. Prima di muovere rilievi ad altri bisognerebbe, quanto meno, guardare in casa propria. Mi fermo qui per decenza…….nel corso di questi anni abbiamo visto tutto e di più tanto da considererare l’ignoranza un dettaglio.

  6. leggendo i commenti di italiano, giovanni 56 e perplesso, suggerirei di non far polemica. ma bensi di agire. Non è il caso di polemizzare perchè non fa bene a nessuno e porta ad una altra vittoria di chi sta “sgovernando” pietramelara. Questo che voi state facendo ha facilitato i sigg.ri amministratori ad avere un altro mandato, quindi è il momento veramente di mettere in campo idee e non polemiche. Quando parlo di idee non parlo di fantascienza, ma di progetti realizzabili. Credo che bisognerà affrontare vari argomenti che questa amministrazione non ha mai toccato, ma specifico che non ha mai realizzato nemmeno quelli che assumevano realizzare in campagna elettorale. Credo che la squadra che bisognerà creare non debba preoccuparsi delle cose non fatte dalla vecchia amministrazione, ma bensi farne occupare gli organi competenti. Quindi credo che sia ora di passare ai fatti e non alle parole e alle polemiche. Programmi chiari e fattibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.