Ultim'ora

PIEDIMONTE MATESE – Scandalo all’ospedale di Caserta, D’Antonio è libero. Prima uscita per la messa della domenica

PIEDIMONTE MATESE – Scandalo all’ospedale di Caserta, Gabriele D’Antonio è libero. Prima uscita per la messa della domenica. Ieri, Gabriele D’Antonio è ritornato nella sua Piedimonte Matese, accolto dal calore e dall’affetto dei suoi familiari e amici. Poi la prima uscita pubblica dopo il lungo periodo di detenzione, per ascoltare la messa della domenica. Ritorna quindi in libertà Gabriele D’Antonio dopo aver trascorso gli ultimi agli arresti domiciliari, fuori regione. Restano ancora in carcere, invece, gli altri indagati matesini, nell’ambito dell’operazione Croce Nera che ha portato alla luce – secondo la Procura Antimafia – un sistema di gestione degli appalti teso a favorire la malavita organizzata. Attendono ancora la libertà Domenico Ferraiuolo e Orlando Cesarini le cui condizioni di salute sarebbero molto preoccupanti, tanto che anche il magistrato si sarebbe interessato delle condizioni generali dell’indagato.

Guarda anche

ALIFE – Nuovo SERD, l’Asl potrebbe realizzarlo a Piedimonte Matese

ALIFE – L’Asl di Caserta potrebbe decidere di spostare il SER.D. (struttura per la cura …