Ultim'ora
foto di repertorio

SAN POTITO SANNITICO – Cantiere rifiuti, operai da 7 mesi senza stipendi e senza sicurezza

San Potito Sannitico – I sindacati scrivono all’ispettorato del lavoro, al sindaco, alla polizia municipale per chiedere il rispetto delle norme che garantiscono la sicurezza sul lavoro: “La Scrivente O.S., con la presente denuncia la totale assenza dell’Ente Comunale quale organo di vigilanza e controllo del territorio Comunale di San Potito Sannitico (CE) nel servizio di igiene urbana del suddetto paese. Premesso che, con prot . N. 629/23/SR/r.n. del 28 Settembre 2023 , la Scrivente chiedeva all’ Ente Comunale di attivare gli uffici preposti per l’applicazione della L.30/2003, affinché i lavoratori addetti al servizio di igiene ambientale avrebbero potuto riscuotere 3 mensilità arretrate, l’Ente ha preferito lasciare inevasa la nostra richiesta e a tutt’oggi i dipendenti dell’azienda ” la Sannitica Multiservizi ” vessano in condizioni estenuanti, poiché tale azienda continua a reiterare inadempienze sia in termini di ” C.S.A ” Capitolato Speciale di Appalto, sia in termini di retribuzioni ai lavoratori arrivate alla data odierna di 7 mensilità maturate e non ancora riscosse. A tutto ciò si aggiunge l’assenza di qualsivoglia D.P.I , l’ assenza di spogliatoi, la vetustà degli automezzi utilizzati per la raccolta ed in particolare il compattatore targato ” DV 919 VD ” che viola il codice della strada ” girando per il paese con pneumatici arrivati in condizioni obsolete ( si allega foto ) ed in pieno contrasto con la L.81/08 , mettendo a serio rischio l’incolumità della collettività intera, nonché dei lavoratori che lo utilizzano , visto lo stato vergognoso in cui versa.  Ed in considerazione che purtroppo i morti sul lavoro sono in continuo aumento è dovere della Scrivente segnalare ed evidenziare tali nefandezze per evitare indicibili tragedie chiedendo un vostro autorevole intervento immediato con l’ausilio della Polizia Locale / Carabinieri, di provvedere al sequestro del compattatore su indicato ed a verificare l’autenticità delle segnalazioni. (nota a cura del  Coordinatore Provinciale Caserta  Cristhian Napolitano)

Guarda anche

Conca della Campania – Edoardo e Angela: 25 anni insieme

AUGURI PER I 25 ANNI DI MATRIMONIO DI EDOARDO SIMONE E ANGELA CROLLA! AUGURI DA …