Ultim'ora
FOTO DI REPERTORIO

Santa Maria Capua Vetere – Giovane detenuto cerca di togliersi la vita, salvato dai compagni di cella

Santa Maria Capua Vetere – Ieri, nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, un detenuto 32enne di origini calabresi ha cercato di porre fine alla sua vita. Sono stati gli agenti della polizia penitenziaria, allertati dai compagni di cella, a impedire che si impiccasse riuscendolo a prendere in custodia. L’uomo, è era stato trasferito nel Casertano perché coinvolto in un’indagine sull’introduzione di materiale vietato nei penitenziari calabresi. Dopo l’intervento dei poliziotti, il 32enne è stato trasferito all’istituto pschiatrico dell’ospedale di Sessa Aurunca per accertamenti.

Guarda anche

Santa Maria Capua Vetere – Prima le minacce poi i furti, arrestato. Continua la caccia ai complici

Santa Maria Capua Vetere – I Carabinieri della stazione di Santa Maria Capua Vetere hanno …