Ultim'ora

Vairano Patenora / Mignano Montelungo / Presenzano – Calcio violento: calciatore picchiato sugli spalti e poi mortificato dal presidente federale: te le sei meritate

Vairano Patenora / Mignano Montelungo / Presenzano – Due calciatori litigano in campo e vengono espulsi. La vicenda sembrava chiusa con i due finiti sotto la doccia. Invece, quando uno dei due si ferma sugli spalti per seguire lo sviluppo della gara, viene aggredito dall’altro calciatore. Succede il finimondo, arrivano i carabinieri, l’arbitro sospende la gara che sarà poi data vinta al Mignano. La vittima, Paolo Panaccione, finisce al pronto soccorso per le cure necessarie. Successivamente sporge querela contro l’aggressore Fiorentino Liguoro. Partono le indagini da parte della Procura di Cassino e vengono ascoltati i primi testimoni.
I fatti prendono avvio lo scorso dicembre durante la partita del torneo amatoriale fra gli Amatori Mignano e il Presenzano quando un calciatore viene aggredito prima in campo e poi picchiato sugli spalti. Nella vicenda si innesta l’incredibile intervento del presidente federale Achille Grieco che in una telefonata alla vittima, avvenuta pochi gironi fa lo, invece di esprimere solidarietà, lo rimprovera per aver prodotto querela e poi conclude con: se le hai prese vuol dire che te le sei meritate.
La vittima, Paolo Panaccione da Galluccio, è rimasto incredulo soprattutto per l’intervento del presidente Grieco: “mi sarei aspettato parole di solidarietà da parte del presidente della mia federazione, invece il suo intervento mi ha ferito più dell’aggressione stessa”.  

Guarda anche

 Caserta – Capi d’abbigliamento contraffatti, donati alla Croce Rossa Italiana

Caserta – In data odierna il Comando Provinciale della Guardia di Finanza Caserta, previa autorizzazione …