Ultim'ora

LA STORIA – Furia scappa dalla prigione per tornare nel suo quartiere. Il sindaco; nessuno lo tocchi più

Ha squarciato la rete del canile, è riuscito a saltare oltre il muro di conta, ha percorso decine di chilometri e, alla fine, è riuscito a tornare nel suo quartiere di Calvizzano, in provincia di Napoli. E’ l’impresa di Furia, un cane di quartiere di grossa taglia. Vuole solo affetto e coccole. Nel quartiere dove ha sempre vissuto lo amano tutti e lui, Furia, si lascia accarezzare da tutti. Ha il suo microchip e non è pericoloso.
Nonostante tutto questo, alcune settimane fa, Furia è stato prelevato dai tecnici dell’Asl di Napoli Nord2, su ordine della polizia municipale di Calvizzano e trasferito in un canile di Castel Volturno. Ma lui, Furia, non si è arreso. Determinato e coraggioso ha sfondato la rete, saltato il muro e poi la grande fuga fino al suo quartiere dove gli abitanti lo hanno accolto come sempre: con affetto e cure amorevoli. il sindaco di Calvizzano, Giacomo Pirozzi, scrive:
“Ecco Furia. Guardate quanto è tenero, dolce, ha un viso troppo buono. Ho ricevuto le foto dalla signora che si sta prendendo cura di  questo fantastico cagnolone di quartiere. Si fa accarezzare da tutti, grandi e piccini, ha bisogno di affetto, di sentirsi amato e nella zona che frequenta lo stanno inondando di affetto. La sua storia ha emozionato il mondo dei social. Anche noi fin da subito ritenevamo che questo racconto dovesse essere diffuso per sensibilizzare tutti. Anche io ho conosciuto un aspetto molto importante: anche i cani hanno un forte senso di appartenenza, si legano ai territori, si legano alle persone, si legano al luogo in cui vivono. È scappato dal canile, ha rotto la gabbia, ha superato il muro di recinzione e da Castelvolturno è tornato a Calvizzano. Incredibile. Grazie per la bella lezione di vita. Altri 10, 100, 1000 “Furia”. Da quelle parti lo chiamano “Stellone”.

Guarda anche

Caserta – Ricercato per lesioni e resistenza, usa una falsa identità per sfuggire alla cattura

Caserta – La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato un cittadino originario del Ghana, …