Ultim'ora

CELLOLE – Scandalo Casale, la minoranza: lesa l’immagine del Comune. E scatta l’interrogazione a Di Leone

CELLOLE – Il gruppo consiliare Cellole nel Cuore, ha protocollato due interrogazioni al sindaco Guido Di Leone affinché lo stesso riferisca in Consiglio Comunale a seguito di quanto emerso da diversi articoli giornalisti e dalla trasmissione Far West di RAI 3. I fatti sono apparsi immediatamente gravissimi, il gruppo consiliare vuole arrivare fino in fondo per comprendere cosa sia accaduto e le responsabilità di ognuno. I fatti ledono l’immagine ed il decoro del Comune di Cellole.
L’azione del gruppo di opposizione nasce dagli articoli giornalistici e la trasmissione della Rai che hanno riportato in parte il contenuto della telefonata fatta dal sindaco Guido Di Leone all’agente di Polizia Municipale Dalma Migliorati. I consiglieri guidati da Franco Sorgente chiedono al sindaco Di Leone di chiarire di chiarire le motivazioni che lo hanno spinto a chiamare telefonicamente una persona oggetto di stalking e altri atti intimidatori oggetto di indagine. Di spiegare le ragioni per le quali non ha ritenuto più giusto tacere o chiamarla per esprimerle vicinanza, solidarietà e di attendere il corso della giustizia. In ultimo l’opposizione chiede al primo cittadino di spiegare perché abbia pensato che fosse più giusto mettere tutto a tacere in cambio di chissà cosa.

Guarda anche

Caserta – Ricercato per lesioni e resistenza, usa una falsa identità per sfuggire alla cattura

Caserta – La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato un cittadino originario del Ghana, …