Ultim'ora
Don Paolo Martuccelli

TEANO – Diocesi, il Vescovo Cirulli nomina i Vicari foranei

TEANO (di Nicolina Moretta) – Sono di ieri, martedì 13 Febbraio 2024, le nomine del Vescovo Giacomo Cirulli dei Vicari foranei della Diocesi di Teano – Calvi, Alife – Caiazzo e Sessa Aurunca. Le nomine rientrano nel riassetto già avviato della stessa Diocesi. Don Paolo Martuccelli, neo nominato Vicario foraneo, Direttore dell’Istituto superiore di Scienze Religiose “San Giuseppe Moscati” in Benevento e Responsabile diocesano per l’insegnamento della Religione Cattolica e altro ancora, ha così chiarito: “Il Vicario foraneo è un delegato del Vescovo su una delle zone pastorali in cui è distinta una Diocesi. Per Teano – Calvi le foranie sono tre. Io sono il delegato per la zona di Roccamonfina che arriva fino a Mignano Monte Lungo e Presenzano, passando per Conca della Campania, Tora e Piccilli e Marzano Appio. Il Vicario foraneo si occupa di Tenere i rapporti tra Vescovo e sacerdoti e dà unità all’azione liturgica e all’attività pastorale, raccordandola con tutta la Diocesi. Sostenere, incoraggiare, visita i sacerdoti; in particolare quelli ammalati e provvede in qualche modo ai loro bisogni. Favorisce e organizza aggiornamenti culturali e spirituali. Naturalmente occorre disponibilità anche dall’altra parte.” Per la Forania di Teano – Calvi: don Luigi Migliozzi, Vicario foraneo di Teano – Pietramelara; don Michele Chianese, Vicario foraneo di Calvi; don Paolo Martuccelli di Roccamonfina. Per la Diocesi di Alife – Caiazzo: don Mario Rega, Vicario foraneo di Alife; don Massimiliano Iadarola, Vicario foraneo di Caiazzo. Per la Diocesi di Sessa Aurunca: don Carlo Fiorenza, Vicario foraneo di Sessa – Cellole; don Ferdinando Iannotta, di Carinola – Mondragone.

Guarda anche

Sessa Aurunca –  Spaccio di droga, arrestato 39enne

Sessa Aurunca – E’ stato riconosciuto colpevole di spaccio di sostanze stupefacenti, i giudici hanno …