Ultim'ora
FOTO DI REPERTORIO

Caserta – Avevano l’auto piena di oggetti atti allo scasso: denunciati

Caserta – La Polizia di Stato di Caserta ha denunciato tre persone, tra i 35 e i 40 anni, provenienti dalla provincia di Napoli, trovate in possesso di arnesi atto allo scasso. La Squadra Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Caserta, durante un posto di controllo, effettuato nelle aree sensibili per il fenomeno dei furti in appartamento, ha inseguito un’utilitaria che aveva cercato di evitare di essere intercettata dalla pattuglia. Raggiunta la vettura, gli occupanti sono stati perquisiti e in loro possesso sono stati trovati, nascosti nel bagagliaio, oggetti utilizzati per commettere furti, pinze, torce, un “piede di porco”, dischi per il taglio del metallo ed altro. Accompagnati in Questura per ulteriori accertamenti, i tre sono risultati essere gravati da numerosi precedenti, tra cui furti in appartamento; sono stati, quindi, denunciati per il possesso ingiustificato di chiavi e arnesi atti allo scasso, che sono stati sequestrati. Nei confronti degli stessi sono stati avviati i procedimenti amministrativi per l’emissione di “fogli di via”, misura di prevenzione del Questore che obbliga le persone socialmente pericolose al rientro nei comuni di abituale dimora.

Guarda anche

TEANO – Anziana scippata in pieno centro: 80enne sotto choc

TEANO – La vicenda è accaduta questa mattina, intorno alle ore 9e30, ne pieno centro …