Ultim'ora

CAIANELLO – Comunali, maggioranza spaccata: ecco le ragioni

Caianello – Quattro consiglieri uscenti dell’attuale maggioranza contrari alla ricandidatura a sindaco di Lamberto Di Caprio e più in generale della ricomposizione dell’attuale formazione di governo. I quattro amministratori – l’assessore Grippo Vito, i consiglieri De Fusco Ida, Lonardo Andrea e Zanfagna Massimo – hanno già messo tutto in chiaro con il resto della maggioranza. E’ Zanfagna, anche a nome degli altri tre colleghi di maggioranza, a precisare che: “già da tempo abbiamo fatto un passo indietro – dopo aver cercato inutilmente di dialogare con Di Caprio – perché  l’azione politico amministrativa messa in campo dal sindaco Di Caprio non era più condivisibile, in particolare abbiamo percepito il malessere fra i nostri concittadini. Questa l’unica vera ragione alla base della nostra posizione in vista delle prossime elezioni per il rinnovo del consiglio comunale”.

Guarda anche

TEANO – Anziana scippata in pieno centro: 80enne sotto choc

TEANO – La vicenda è accaduta questa mattina, intorno alle ore 9e30, ne pieno centro …