Ultim'ora

LA PROTESTA DEGLI AGRICOLTORI – Frutta e verdura gettata e regalata, la protesta dei produttori ai caselli autostradali

Santa Maria Capua Vetere / Capua – Frutta e verdura prima gettata per protesta e per alzare l’attenzione sulla crisi del comparto agricolo, quindi regalata ai cittadini di passaggio in auto, molti dei quali si sono mostrati contenti, accettando di buon grado il dono.  È la forma di protesta attuata dagli agricoltori in presidio dallo scorso sabato 3 febbraio all’esterno del casello autostradale dell’A1 di Santa Maria Capua Vetere. L’indice degli agricoltori è puntato contro la speculazione, contro la grande distribuzione, che determina prezzi e condizioni che risultano insopportabili per gli agricoltori. Non mancano le accuse al Governo capace di tutelare il made in Italy solo a parole, al governo gli agricoltori chiedono risposte concrete. Gli agricoltori assicurano che non si fermeranno e chiedono tavoli di confronto su crisi e sulla riforma che deve fondere la ‘sovranità alimentare’ e gli interessi comuni di agricoltori e cittadini.

Guarda anche

ALVIGNANO – Cade dal carello elevatore e muore: 15 anni non bastano per fare giustizia

ALVIGNANO – La tragedia avvenne nel 2009 all’interno del capannone della ditta Pacelli. Dal carrello …