Ultim'ora

PRESENZANO – Nocciole: uccelli per combattere cimici e balanini

Presenzano – Sarà presentato Sabato 10 Febbraio 2024 alle ore 10:00 presso la sede della A.P.S. Pro Loco Presenzano il progetto “Testimone” per la gestione ecosostenibile del noccioleto.  Il progetto ha come obiettivo principale quello di sperimentare una gestione ecosostenibile e definire un nuovo protocollo agronomico per la coltivazione del nocciolo che preveda: inerbimento pluriennale delle interfile, utilizzo di agenti di biocontrollo, avifauna utile per integrare le possibili strategie di controllo di fitofagi e patogeni attraverso l’aumento della biodiversità e la ricostituzione di un equilibrio naturale, l’installazione di casette nido per la nidificazione di piccoli volatili, trattamenti con prodotti di derivazione naturale (per esempio propoli) e la creazione di un’area di biodiversità con la presenza di un pollaio e arnie all’interno di un noccioleto di 9 ha. Fra le attività innovative, vi è la pratica di controllo biologico degli insetti come balanino e cimice, che sarà attuata con l’installazione di piccole casette nido, alcune dotate di webcam, ove alloggeranno piccoli volatili entomofagi che consentiranno il controllo di insetti dannosi alla coltura. Il monitoraggio della presenza degli uccelli sarà svolto grazie a piccole unità nido “intelligenti” dotate di una foto trappola per la registrazione delle immagini dei piccoli volatili. Il fine è di popolare il noccioleto di uccelli innocui ma grandi predatori di insetti nei periodi di covata. L’obiettivo è di avere una forte presenza di avifauna per ridurre il numero di cimici e balanini. Per il controllo dei danni da malattie fungine e batteriche saranno utilizzati i trattamenti a base di zeolite e propoli biologica. Il progetto promosso dall’Azienda Agricola Antica Rufrae,  è realizzato con la collaborazione del GAL Alto Casertano, del IPSP CNR , dell’assessorato all’Agricoltura della Regione Campania, il fondo Europeo Agricolo per lo sviluppo rurale e il PSR 14-20 Campania. Al convegno interverranno: Andrea Maccarelli Sindaco di Presenzano, Pietro Andrea Cappella Direttore del GAL Alto Casertano, Filippo Farinaro per L’Az.Agr. Antica Rufrae srl,  La Dott.ssa Michelina Ruocco il Resp. Tecnico Scientifico CNR IPSP Portici, Angelo Napolitano  Ricercatore / Borsista del CNR IPSP Portici, Matteo De Santis Ornitologo, Domenico Crispo e Massimo Giorgini, Patrizia Nappa Progetto URCoFi, L’On. Nicola Caputo  Assessore all’agricoltura Regione Campania.

 

 

Guarda anche

TEANO – Potenziamento dei servizi sanitari, l’amministrazione comunale non ha tempo

TEANO – Si è svolta nei giorni scorsi la conferenza dei sindaci di tutti i …