Ultim'ora

Alvignano – Il Vespagiro 2024 inserito nel Campionato Turistico Nazionale e Regionale

Alvignano – La quindicesima edizione del Vespagiro di Alvignano si terrà il finesettimana del 2 giugno. Non il 9 giugno, dunque, così come da tradizione (il raduno normalmente si svolge la seconda domenica di Giugno) e come già precedentemente annunciato, a causa dell’appuntamento elettorale delle Europee. Ad annunciarlo il direttivo del Vespa Club, direttivo tra l’altro che lo scorso 18 dicembre ha provveduto con Assemblea Straordinaria al rinnovo del Consiglio. Un passo importante nella storia di un’Associazione che ormai da anni, nel piccolo centro dell’Alto Casertano, anima la comunità con una serie di eventi, primo fra tutti il Vespagiro. Confermato presidente del sodalizio Sergio Civitella, nominati vicepresidente Stefano Giannetti, segretario Alfonso Valentino, tesoriere Alberico Pacelli, consiglieri Gianluigi Barbiero, Giovani Zullo, Antonio Di Leone, Vincenzo Reveglia, Mario Mastroianni e Federica Landolfi. Nel corso della stessa sede è stata anche approvata la proposta di modifica del dettato statutario, facendo seguito al Decreto legislativo n. 36/2021 (c.d. “Riforma dello Sport”) modificato da ultimo con D.lgs. n. 120/2023, decreto che contiene importanti disposizioni in materia di statuti degli enti sportivi dilettantistici. E’ stato specificato infatti che la mancata conformità dello Statuto ai criteri di legge rende inammissibile la richiesta di iscrizione al Registro delle attività sportive dilettantistiche (c.d. “RAS”) istituito presso il Dipartimento per lo Sport – Presidenza del Consiglio dei Ministri e, per le ASD che vi sono già iscritti, comporta la cancellazione d’ufficio dallo stesso. A tal fine, la Federazione Nazionale e gli Enti di Promozione hanno approvato le modifiche al testo dello Statuto Tipo che, ai sensi della normativa vigente e delle disposizioni federali, l’ASD di Alvignano ha deciso di adottare. Modifiche e approvazioni formali che lasciano il passo all’organizzazione di prossimi appuntamenti conviviali, in ordine di tempo domenica 25 febbraio la Maialata (ospitato dal Ristorante – Pizzeria La Gardenia di Alvignano) e a giugno l’attesissimo raduno di vespe più partecipato e condiviso del Matesino. Il nuovo direttivo, e dunque gli organizzatori di quella che si preannuncia una 15esima edizione ricca di novità e di ospiti – tappa inserita nel Campionato Turistico Nazionale e Regionale – assicura impegno ed energia ma soprattutto voglia di stare insieme e di diffondere il valore della amicizia e della famiglia, tutto questo con il comune denominatore rappresentato dalla passione per la Vespa, icona del design italiano, un mezzo che ha contribuito a rimettere in moto il nostro Paese uscito martoriato dalla guerra e “che, ogni anno, ci spinge a metterci in sella, ci fa divertire – conclude all’unisono il Vespa Club di Alvignano – e ci regala lo spettacolo di paesaggi incontaminati e tipici dei nostri territori!.

Guarda anche

TEANO – Schianto frontale all’alba: coinvolti due imprenditori del paese

TEANO – Un imprenditore andava al mercato di Vairano Patenora per iniziare la sua giornata …