Ultim'ora

Cellole – Ancora violenza in città: guardia giurata aggredita da un gruppo di malviventi. Sottratta la sua pistola

Cellole – Ancora un espisodio di grave violenza nel territorio del comune di Cellole. La vicenda è avvenuta la notte scorsa quando una guardia giurata sarebbe stata aggredita, picchiata e derubata della pistola che aveva in dotazione. Sarebbe stata immobilizzata da un gruppo di malviventi nei pressi del depuratore comunale, in località Polledrara, vicinissima alla località turista Baia Domizia.
I contorni della vicenda non sono al momento chiari; né sulle ragioni dell’aggressione, né sulle modalità. Probabilmente l’aggressione criminale  Le indagini sul caso sarebbero affidate ai carabinieri della Compagnia di Sessa Aurunca a cui la vittima dell’aggressione avrebbe lanciato la richiesta di aiuto. Sul posto sono arrivati i militari dell’arma del nucleo operativo e radiomobile, guidati dal capitano Russo, che hanno effettuato i rilievi e ora conducono le indagini sul caso.

Guarda anche

TEANO – Anziana scippata in pieno centro: 80enne sotto choc

TEANO – La vicenda è accaduta questa mattina, intorno alle ore 9e30, ne pieno centro …