Ultim'ora
foto di repertorio

La morte e la follia: paziente deceduto per complicazioni, i parenti devastano il reparto. Medici barricati in stanza

MADDALONI – Un uomo muore per sopraggiunte complicazioni e i parenti devastano il reparto dell’ospedale. Era stato ricoverato da circa una settimana nel reparto di Pneumologia del nosocomio di Maddaloni, è deceduto per complicanze di natura respiratorie dopo essere stato trasferito nel reparto di Rianimazione. Quando i familiari hanno saputo della morte del loro congiunto è stato scatenato il caos e la violenza. Il gruppo dei parenti dell’anziano ha fatto irruzione nei reparti di Pneumologia e Terapia intensiva devastando suppellettili e materiale sanitario. Il personale medico è stato costretto a barricarsi negli uffici per evitare il peggio tra lanci di sedie e minacce. Sono intervenuti i carabinieri che hanno riportato la calma e identificato gli imbecilli che sono stati denunciati.

Guarda anche

ALVIGNANO – Cade dal carello elevatore e muore: 15 anni non bastano per fare giustizia

ALVIGNANO – La tragedia avvenne nel 2009 all’interno del capannone della ditta Pacelli. Dal carrello …