Ultim'ora

TEANO – Alberi tagliati a Sant’Antonio: è “questione” di Stato. L’onorevole Borrelli nun tene niente a fa’

TEANO – Degli alberi sulla collina Sant’Antonio sono stati tagliati. Negli anni passati alcuni sono caduti ferendo qualche cittadino o danneggiando qualche veicolo. Era chiaro che bisogna intervenire in qualche modo per mettere in sicurezza quell’area. Gran parte di quelle piante rappresentavano autentico inquinamento ambientale se si considera che non erano certamente piante tipiche come querce o lecci. Così l’amministrazione comunale guidata da Giovanni Scoglio ha deciso un taglio netto abbattendo tutto e programmando di piantumare altri alberi ( si spera questa volta specie autoctone e non esotiche).
Si può essere d’accordo oppure no, si può discutere certamente sul taglio degli alberi.  Ma da qui a trasformare la vicenda in “questione di Stato”, come ha fatto l’onorevole Francesco Emilio Borrelli: “Presenterò un’interrogazione parlamentare per verificare se ci troviamo di fronte a un caso clamoroso di sperpero di risorse, se gli alberi abbattuti fossero davvero malati e se tutte le procedure per l’affidamento dei fondi siano state rispettate”. Questa la “minaccia” del deputato Borrelli.
Il deputato della Federazione dei Verdi è particolarmente attivo nell’inserirsi su ogni fatto di cronaca. Forse è “vittima” della sua professione di giornalista. Ma ora, lui, dovrebbe essere un deputato che dovrebbe occuparsi dell’intero Paese con proposte e idee per lo sviluppo futuro della Nazione. Invece, Borrelli fa una cosa molto semplice: cattura tutti i fatti di cronaca di un certo rilievo e dirama comunicati stampa a ripetizione per dire la sua sui fatti stessi. Oggi ad esempio, Borrelli, ha inviato i seguenti comunicati:
“Napoli, sugli scogli del Lungomare spunta la baracca di un clochard. Europa Verde: “Sia subito rimossa per la sicurezza del senza fissa dimora e per il decoro della città”
Napoli, ladro ripreso mentre si introduce nel centro sportivo Mario Lenci a Fuorigrotta. Il video inviato al deputato Borrelli (AVS): “Massima allerta per reati predatori. Immagini inviate alle forze dell’ordine per identificarlo”
Teano, abbattuti 17 alberi nell’area giochi di Sant’Antonio. Protestano i cittadini che si rivolgono al deputato Borrelli (AVS): “Scelta incomprensibile dell’amministrazione comunale. Chiesti chiarimenti sulla necessità di abbattimento e sulla spesa di 60mila euro di fondi pubblici.
Insomma, l’onorevole Borrelli nun tene niente a fa’ e così per non annoiarsi si tuffa sui fatti di cronaca locale trasformandoli in questioni di Stato.

 

 

Guarda anche

Vairano Patenora – Ladri in azione in pieno centro: derubata assistente noto medico

Vairano Patenora – I “soliti ignoti” sono entrati in azione oggi, 01 marzo 2024, intorno …