Ultim'ora
FOTO DI REPERTORIO

Aversa / Lusciano / Casoria – Rubano auto nei parcheggi condominiali, uno di loro decide di costituirsi

Aversa / Lusciano / Casoria – Nell’ambito di indagini dirette dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Aversa hanno dato esecuzione ad un’ordinanza emessa dal GIP del Tribunale di Napoli Nord che dispone la misura cautelare della custodia in carcere nei confronti di due soggetti. Le indagini hanno consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei confronti di entrambi gli indagati, in quanto ritenuti responsabili di sei furti di autovetture, almeno due dei quali commessi in concorso tra loro. I furti sono stati perpetrati nei Comuni di Aversa, Lusciano e Casoria nel periodo compreso tra novembre 2022 e gennaio 2023. I destinatari della misura cautelare sono gravemente indiziati di essersi impossessati dei veicoli, che sostavano sulla pubblica via o in aree di parcheggio condominiali, attraverso la forzatura delle portiere, la rottura dei blocchi di accensione e la rimozione di scatole nere ove esistenti. L’attività investigativa, condotta attraverso la raccolta delle dichiarazioni delle vittime, la visione delle immagini riprese da sistemi di sorveglianza privati e pubblici, l’analisi delle risultanze dell’attività tecnica esperita, ha permesso di ricostruire nei minimi dettagli le azioni delittuose poste in essere dai soggetti destinatari della misura cautelare. Uno degli indagati è stato immediatamente accompagnato presso struttura carceraria, mentre l’altro, dopo essersi sottratto alle ricerche per alcuni giorni, nella serata del 22 novembre si è presentato spontaneamente presso altra struttura carceraria. Sono in corso ulteriori accertamenti in ordine ad analoghe condotte di reato poste in essere con modalità similari a quelle certificate dalle indagini.

Guarda anche

Ragazzo disabile rapinato e  picchiato dal branco. Anche alcuni minorenni

PARETE –  E’ stato pestato e derubato da una baby gang e la sua famiglia …