Ultim'ora

CELLOLE – Omicidio Caprio: arrestato il presunto assassino. E’ un 84enne del posto

Cellole – Sarebbe stato già fermato il presunto assassino di Pietro Caprio, 58 anni. E’ stato arrestato Angelo Gentile, 84 anni, pensionato residente a Cellole, poco lontano dal luogo del rinvenimento del cadavere. L’uomo è attualmente in carcere di Santa Maria Capua Vetere. Presente all’interrogatorio, l’avvocato Gabriele Gallo, difensore del presunto assassino. Ieri notte i militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Sessa Aurunca (guidata dal capitano Russo) hanno perquisito un’abitazione di una famiglia residente proprio nella zona dove è stato trovato il cadavere di Pietro Caprio. Uno spiegamento di forze massiccio che ha permesso agli investigatori di chiudere il cerchio intorno al presunto assassino in poche ore.

Leggi anche:

CELLOLE – Ucciso e bruciato nella sua auto: la tragica fine di Pietro

CELLOLE – Cadavere carbonizzato in auto: omicidio o suicidio?

Cellole – Cadavere carbonizzato in auto: parenti sul posto per il riconoscimento

Guarda anche

Marzano Appio – Auto contro cinghiale in pieno giorno: coinvolto noto imprenditore

Marzano Appio – L’impatto è avvenuto intorno alle ore 14 lungo via Sarcioni, nel territorio …