Ultim'ora

Isernia / Sant’Elia a Pianisi – Giovane medico trovato morto in casa: ipotesi suicidio. Indagano i carabinieri

Isernia / Sant’Elia a Pianisi – E’ un autentico giallo la morte di una giovane nefrologa trovata cadavere nella sua casa di Isernia. Margherita Mastrovita  – originaria di Sant’Elia a Pianisi –  aveva appena 34 anni e da qualche tempo lavorava presso l’ospedale Veneziale di Isernia. La tragica scoperta nella mattinata di ieri, quando il proprietario dell’abitazione ha notato il suo corpo privo di vita. Scattato l’allarme, sul luogo del dramma sono sopraggiunti i Carabinieri di Isernia e gli uomini del 118 che però non hanno potuto fare altro che constatare la morte del giovane medico. Nessuna certezza sulle cause del decesso anche se l’ipotesi dell’atto estremo sembra che sia quella più attendibile. Il magistrato, dopo essersi consultato col medico e i Carabinieri, ha deciso di disporre l’autopsia e chiarire il motivo della morte della giovane donna. La notizia lascia un profondo dolore sia in ospedale che nella comunità di origine della 34enne

Guarda anche

BIMBO MUORE NELL’INCENDIO DELLA CASA, IL FRATELLO E LA SORELLA IN OSPEDALE

Campobasso -Le fiamme hanno interessato il secondo piano dell’edificio dove dormivano i bambini. Le cause …