Ultim'ora

MONDRAGONE – Delusione d’amore, Emilio è morto dopo ore di agonia

MONDRAGONE – E’ morto dopo alcune ore di agonia Emilio Boccolato. Le lesioni riportate durante la caduta dal sesto piano non hanno lasciato scampo al sedicenne. La sua decisione di lanciarsi nel vuoto dopo che aveva litigato con fidanzata. E’ stata una delusione amorosa la causa scatenante del suicidio del giovane di 16 anni avvenuto ieri a Mondragone, sul litorale Domizio, in provincia di Caserta. Secondo quanto riferito dai carabinieri della Compagnia di Mondragone, infatti, il giovane aveva litigato con la fidanzata e cio’ lo aveva sconvolto. Ieri, intorno alle 13, si e’ lanciato da un balcone situato al sesto piano; e’ finito dapprima su una tettoia e poi sul selciato. Subito soccorso e’ stato trasferito in una struttura sanitaria della zona, ma e’ morto dopo alcune ore di agonia.

Guarda anche

Afferrata e palpeggiata sul luogo di lavoro, salvata dai presenti. Arrestato 34enne

Benevento – Un 34enne bengalese, senza fissa dimora, già colpito da provvedimento di espulsione dal …