Ultim'ora
foto di repertorio

CROLLA PALAZZINA: SI SCAVA NELLE MACERIE

CASERTA – La struttura crollata era disabitata, tuttavia i soccorritori stanno scavando per avere la certezza che al momento del crollo fosse vuota. La preoccupazione è data dalla presenza di qualche persona meno fortunata che avrebbe potuto scegliere quella palazzina come rifugio di fortuna. Il crollo è avvenuto nella frazione San Clemente, al confine tra Maddaloni e Caserta. Nel primo pomeriggio di oggi è, infatti, venuto giù un edificio decisamente datato. In questo momento l’area di via Galatina è interdetta e si sta procedendo con gli specialisti dei caschi rossi in attesa di rimuovere le macerie e ricostruire soprattutto il motivo del crollo.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso.

Guarda anche

Villa Literno – Accoltella il suo compagno, fermata 50enne

VILLA LITERNO – È stata fermata per tentato omicidio la compagna dell’uomo pugnalato, ieri mattina …

Non sei abilitato a copiare il contenuto di questa pagina che è protetto dalle leggi sul diritto d'autore.