Ultim'ora

Caserta – Calcio, la Casertana pareggia e raggiunge la finale play off: contro la Paganese

CASERTA (di Alfredo Stella)  – Casertana in finale dei play off contro la Paganese. E’ il verdetto uscito dalle due semifinali. Un pareggio in casa giunto dopo i supplementari contro un’ottima Arzachena e, in virtù della migliora posizione in classifica, i rossoblù possono godere del pareggio. Partita vibrante quella di ieri al Pinto con alterne fasi. Tempi regolari che sono terminati sul 3-3 e supplementari che hanno regalato poche emozioni.
Primo tempo – Al primo è la Casertana con Bollino a sporcare i guantoni di Fusco. Spinge la Casertana e in pochi minuti si presenta due volte in area avversaria con Ferrari e Bollino. Al 13’ ci prova in sforbiciata Bollino, la difesa respinge. Al 16’ è Gibilterra ad impegnare in presa alta Prisco.  Al 20’ Soprano si becca un giallo. Gol Casertana al 24: crosso di Bollino dalla destra e incornata bassa di Ferrari che mette dentro. Al 28’ è ancora Ferrari a colpire di testa, palla fuori. Al 36’ è prisco a bloccare una punizione dal limite di Mannoni. Al 40’ pareggia l’Arzachena con Sosa che sorprende di testa Prisco. Prima del duplice fischio c’è ancora il tempo per un giallo di Bonacquisti.
Secondo tempo – Sostituzione Casertana: esce Sena per Cugnata al 1’. Telefonata di Casoli al 2’, para Fusco senza problemi. Gol Arzachena al 10 con un colpo di testa all’indietro di Sartor che tocca il palo e si insacca alle spalle di Prisco. Doppia azione Casertana: pericoloso cross di Paglino e per poco Tringali non mette in porta. Sostituzione Casertana: esce Turchetta per Taurino. Traversa di Cugnata all’11. Sostituzione Arzachena al 12: esce Gibilterra per Bolo. Al 15’ tiro a giro di Bollino, palla che sfiora il palo alla destra di Fusco. Giallo per Paglino al 17’. Cambio Casertana: al 19’ esce Manzo per Liurni. Pareggio Casertana al 21: cross di Paglino e tiro al volo di Taurino che si infila sotto la traversa. Ancora Liurni a rendersi pericoloso con un tiro dal limite, para il portiere sardo. Gol Casertana al 27’, ancora con Ferrari e sempre di testa che ha raccolto un cross dalla sinistra. 3-2 per i Falchetti. Sostituzione in casa Casertana: esce Bolino pere Matese un secondo dopo la rete. Cambio Arzachena: esce Piga entra Dioratiotto al 38’. Al 40’ammonito anche per Cugnata solo qualche secondo dopo.  Pareggio Arzachena al 47’ con Pinna: 3-3. E proprio sul finire è Doratiotto a prendere la traversa a portiere battuto.

Primo tempo supplementare
Si va così ai supplementari. Partono melio gli ospiti alla ricerca del gol qualificazione. Ricordiamo che alla Casertana basterebbe anche un pareggio in virtù di una migliore posizione in classifica al termine della stagione regolare Ammonito Tringali al 4’ per fallo di reazione. Giallo al 9’ per Poli proprio al limite dell’area. Cambio Casertana: entra Atteo per Tringali.

Secondo tempo supplementare
Guadagna subito un angolo  la Casertana che però non sortisce effetto. Botta sicura di Taurino al 3’ grande parata di Fusco che si distende alla sua destra e mette in angolo. Contropiede Casertana con Atteo che a tu per tu con il portiere manda fuori. Cambio Arzachena: esce Dicorato per De Rogatis. Spizzica il palo esterno Sartor con Prisco proteso in tuffo: tutto questo al 14’. Finisce 3-3 con la Casertana in finale play off. Sarà la Paganese l’avversaria vittoriosa sulla Lupa Frascati.

Play off Campionato nazionale serie D Stadio Comunale Armando Pinto

CASERTANA F.C – ARZACHENA ACADEMY 3 – 3

Reti: Bollino (Cas.)al 24’ primo tempo. Sosa (Arz) al 40’ primo tempo. Sartor (Arz) al 10 secondo tempo. Taurino (Cas.) al 21’. Al 27’ secondo tempo Ferrai (Cas.). Pinna (Arz) al 47’ secondo tempo

Arbitro : Davide Martina di Palermo – Primo assistente: Antonio Alessandrino di Bari – Secondo assistente: Massimiliano Miccoli di Bari

Casertana F.C.: Prisco – Sena – Sabatino – Soprano – Tringali  – Ferrari – Bollino – Casoli – Turchetta – Manzo – Paglino. A disposizione: Romano – Galletta – Liurni – Atteo – Matese – Cugnata – Taurino – Guida. All. Vincenzo Cangelosi

Arzachena Academy: Fusco – Piga – Bonacquisti – Dicorato – Pinna  Sartor – Gibilterra – Sosa – Mannoni – Marinari – Poli. A disposizione: Ruzittu – Bonu – Manca – Loi – De Rogatis – Doratiotto – Bolo – Bellotti – Lika. All. Marco Nappi

Guarda anche

TEANO – Potenziamento dei servizi sanitari, l’amministrazione comunale non ha tempo

TEANO – Si è svolta nei giorni scorsi la conferenza dei sindaci di tutti i …