Ultim'ora

Caserta / Maddaloni – Droga, emanate 12 condanne. Lo spaccio avveniva anche nel foggiano

Caserta / Maddaloni – Si è chiusa oggi la vicenda giudiziaria, giunta in corte di Appello, nei confronti di una decina di soggetti ritenuti partecipi ad un’associazione a delinquere per lo spaccio di droga che, partendo dai quartieri popolari di Caserta, arrivava a toccare anche Maddaloni e addirittura l’area del foggiano. Per i dodici imputati c’è stata una rideterminazione della pena, uno sconto rispetto a quanto deciso dai giudici del primo grado. Si tratta, come detto, di un processo scaturito da un’indagine sullo spaccio di sostanze stupefacenti tra Caserta e Maddaloni. Le indagini scattarono dopo il sequestro di un libro mastro trovato dalla polizia nel corso di un controllo ad una Bmw in uso ad uno degli imputati. Nel cofano furono rinvenuti anche 22mila euro. Il gruppo aveva come base logistica un rione popolare del Capoluogo. L’indagine, portata avanti dalla Procura della Repubblica di Napoli, Direzione Distrettuale Antimafia, ha così progressivamente delineato l’esistenza di un’organizzazione criminale con ripartizione di compiti distribuiti in senso “orizzontale” ma con la presenza di un vertice indiscusso rappresentato dallo Zampella. La base logistica è stata individuata all’interno di un rione popolare di Caserta.

ECCO I NOMI CON LE RISPETTIVE PENE:

12 anni e 6 mesi per Andrea Zampella, di Caserta; 5 anni per Marlena Mazgaj (moglie), 23enne di Caserta; 7 anni e 1 mese per Ivan Martucci di Caserta; 6 anni e 9 mesi per Antonio Minutillo, 47 anni di Caserta; 5 anni per Annalisa Pisani, 25 anni di Caserta; 4 anni e 9 mesi Francesco Pisanti, 51 anni di Maddaloni; 4 anni e 9 mesi per Giorgio Monteforte, 39 anni di Maddaloni; 2 anni e 11 mesi per Raffaele Caccia, 30 anni di Castello di Cisterna; 3 anni per Savino De Fazio, 39 anni di Cerignola; 1 anno e 9 mesi per Luigi Piscitelli, 35 anni di Maddaloni; 2 anni e 8 mesi per Ciro De Filippo di Napoli e sconto di pena anche per Francesco Martucci, 31enne di Caserta.

Guarda anche

Caiazzo – Il Sindaco “consegna” il Parco Giochi e percorso Fitness ai cittadini

Caiazzo – “Parco Giochi e percorso Fitness“, una desiderio che si realizza. I Sindaci e …